mercoledì 21 ottobre 2020
18.04.2012 - REDAZIONE

Trekking: Domenica 22 Aprile "da Airole alla Sella dei due Abelli"

Un itinerario che permetterà di percorrere la strada di raccordo dell'Alta Via dei Monti Liguri. Organizza la cooperativa "Strade".

L'escursione permette di passare da un ambiente mediterraneo ad uno prettamente alpino. Il punto di partenza dell'itinerario è l'antico borgo di Airole, circondato dagli uliveti, arroccato su uno sperone sopra un'ansa del Fiume Roia. Dalla piazza SS. Filippo e Giacomo nel centro storico di Airole, si prende via Garibaldi, una scalinata che sale verso nord stretta fra le antiche case di pietra. Si prosegue a destra in direzione della Bassa d'Abellio lungo un sentiero che penetra nella valle e più avanti arriva ad un bel laghetto che si attraversa.

Il percorso si inerpica tra fasce un tempo coltivate, dove si possono osservare alcuni esemplari di ginepri enormi. Giunti alla Bassa d'Abellio si prosegue verso la Fontana dei Saviglioni, dove si consuma il pranzo al sacco. Per il rientro si imbocca il sentiero che conduce in località Case Fasceo. Il sentiero poi attraversa una fresca pineta con ampi panorami sulla valle e l'itinerario prosegue in netta  discesa lungo la  mulattiera che rientra ad Airole.

RITROVO: ore 8,30 a Ventimiglia davanti alla stazione FS oppure alle ore 9 ad Airole davanti alla chiesa Parrocchiale di San Filippo e Giacomo

DURATA: 6 ore  + le soste - Rientro per le ore 16 circa

DIFFICOLTA’: Escursionistica  - 750 m di dislivello in salita e in discesa -

Pranzo al sacco e borraccia – scarponcini con una buona suola – maglietta di ricambio e giacca a vento.

Quota: 8 Euro a persona; abbonamento 5 escursioni 35 Euro; gratis fino a 15 anni

Info e prenotazioni Coop. Strade 0183/290213 –  guida Angela 338 4536788


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo