giovedì 19 aprile 2018
22.11.2013 - Redazione

Sanremo: macellai arabi, parrucchieri cinesi e droghieri romeni, il glocal di via Martiri

10euro per un taglio di capelli e shampoo.

Via Martiri della Libertà e via Pietro Agosti, due strade sorte nel boom economico degli anni '50 e '60 del secolo scorso, due quartieri abitati, prima dagli italiani del sud, ora da nordafricani, cinesi, romeni etc. Il mondo cambia e se capita di passeggiare per le vie citate, sono numerose le attività commerciali gestite da stranieri. Un vero e proprio esempio di glocalizzazione e attività commerciali che hanno preso il posto di quelle gestite un tempo da italiani e che attualmente fanno concorrenza a chi è rimasto.

Venendo al succo, ovvero ai prezzi dei servizi che gli stranieri praticano, visto che siamo in tempi di crisi ed è un argomento che ci sta molto a cuore: da una parrucchiera cinese o dal barbiere nordafricano, il taglio e lo shampoo costano 10 euro contro i 12 di un coiffeur italiano. E basta andare un qualsiasi sabato pomeriggio per vedere che i parrucchieri stranieri sono frequentatissimi da italiani di ogni età, incentivati ad andare soprattutto per i prezzi ipercompetitivi. Sempre cinesi sono le sartorie, le rosticcerie e i negozi di vestiti, anch'essi a buon mercato. Per un orlo di un jeans ad esempio, la sartoria cinese chiede la modica cifra di 4 euro, contro gli 8/10 euro di un sarto italiano. Ed entrando nel negozio abbiamo potuto osservare che il lavoro non manca a questi sarti d'oriente...

In via Martiri troviamo anche le drogherie di prodotti romeni, phone center e macellerie arabe, le quali sono le meno frequentate dagli italiani, per via forse del metodo di trattare la macellazione delle bestie, diverso dal nostro... Ma i negozi italiani non temono la concorrenza? "Temiamo la concorrenza fino ad un certo punto - ci ha spiegato una negoziante - loro puntano molto sulla quantità e noi sulla qualità. Noi abbiamo i nostri clienti abituali, loro, se non di straniero, non hanno una clientela fissa." Però i prezzi sono migliori dei vostri e di questi tempi risparmiare 2 o 4 euro non è male: "Certo ma noi puntiamo sul rapporto amicale col cliente e lavorare a prezzi cosi bassi non so quanto convenga a loro."

 

 

Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo