lunedì 23 luglio 2018
25.10.2012 - Donatella Lauria

Influenza, la Regione compra 100 mila vaccini

Sono 139.300 le dosi di vaccino antinfluenzale che la casa farmaceutica Novartis si era aggiudicata nella gara regionale dello scorso agosto gestita dalla centrale regionale degli acquisti (CRA) e che non sono mai state consegnate.

Dopo la sospensione di alcuni prodotti a titolo cautelativo da parte del Ministero della Salute e dall’Aifa (Agenzia italiana per il farmaco), per colmare la mancanza di vaccini antinfluenzali e per dare il via alla campagnia antinfluenzale 2012/2013, l’assessorato alla Salute della Regione Liguria ha provveduto ad acquisire ulteriori 100.000 dosi presso un’altra azienda farmaceutica.

Ammontano a 139.300 le dosi di vaccino antinfluenzale che la casa farmaceutica Novartis si era aggiudicata nella gara regionale dello scorso agosto gestita dalla centrale regionale degli acquisti (CRA) e che non sono mai state consegnate e, alla luce del divieto emesso oggi, non saranno mai inviate alle cinque ASL della regione. Su tali prodotti vi era il sospetto di effetti collaterali.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo