venerdì 24 gennaio 2020
Sei in: Ponenteoggi » Cronaca
26.03.2014 - Redazione

Borseggiatori sui treni: allarme a confine

La Polfer di Ventimiglia ha arrestato un borseggiatore preso sul treno. Ormai è allarme:  aumento vertiginoso di furti simili commessi in stazione o sui treni tra la città di confine e le vicine località francesi. Ieri sono scattate le manette per un uomo algerino di 58 anni, domiciliato a Grasse, di professione meccanico che nel tempo libero si diletta con altre attività di natura illecita. L’uomo, arrestato in flagranza di reato, aveva appena rubato un portafogli che conteneva oltre 300 euro e diverse carte di credito. Gli agenti della Polizia Ferroviaria hanno assistito all’evoluzione della scena, da quando lo straniero era sceso da un convoglio appena arrivato dalla Francia.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo