giovedì 28 maggio 2020
Sei in: Ponenteoggi » Cronaca
06.06.2013 - Redazione

Caccia all'uomo ad Andora, arrestati due albanesi svaligiatori di ville

Stamattina in Andora (SV), i carabinieri della locale Stazione nel corso di un controllo predisposto per il contrasto dei furti in abitazione, hanno fermato un’autovettura sospetta con a bordo due individui che alla richiesta di documenti hanno cercato di fuggire. Nell’immediatezza e’ stato fermato e poi arrestato Florian F., nato in Albania nel 1991, residente a La Spezia nullafacente, pregiudicato per furti, mentre il secondo è riuscito a fuggire lanciandosi giù dalla strada saltando tra le “fasce” coltivate ad orto (perdendo una scarpa) e sparendo veloce tra i cespugli.

Nell’auto è stata trovata della refurtiva e si è scoperto che i due avevano appena svaligiato una villetta isolata di pensionati in zona “Rollo” rubando gioielli, orologi e un  PC portatile. Subito è scattata una caccia all’uomo per poter arrestare anche il secondo fuggitivo e la Centrale Operativa di Alassio che coordinava le ricerche ha fatto convergere le pattuglie del radiomobile e quelle della Stazione di Alassio in supporto agli uomini di Andora. Da Villanova si è alzato in volo l’elicottero del 15° NEC  che ha armonizzato le ricerche dall’alto e dopo aver individuato il sospetto che si muoveva tra la boscaglia ha fatto stringere il cerchio permettendo la cattura. Il complice è stato identificato in Besmir K., nato in Albania nel 1990, residente in Casorate Primo (PV).


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo