martedì 13 aprile 2021
Sei in: Ponenteoggi » Cronaca
24.10.2013 - Redazione

Il caso: non riconosce la moglie e si avventa contro di lei con un coltello pensando sia un ladro

Fatto singolare accaduto nell'entroterra di Savona  in un tranquillo pomeriggio autunnale.

Una settantenne era intenta a svolgere le solite faccende di casa, quando improvvisamente entrando in cucina ha incrociato il marito,  dieci anni più anziano, quest’ultimo non riconoscendola e probabilmente pensando che all’interno della propria casa era entrato un ladro, ha afferrato un coltello da cucina e brandendolo minacciosamente ha ordinato alla moglie di uscire immediatamente da casa.

La signora ovviamente impaurita è scappata rifugiandosi nella casa di una vicina.

Dell’accaduto sono stati informati i carabinieri della Compagnia di Alassio che intervenuti sul posto unitamente ad un’autoambulanza hanno accompagnato l’anziano al Pronto Soccorso per gli accertamenti del caso, ed è scattata d’ufficio una denuncia in stato di libertà per minaccia aggravata, attivata altresì una procedura per un particolare monitoraggio del comportamento dell’uomo a difesa e tutela della moglie, …. per lei solo un grande spavento.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo