mercoledì 1 febbraio 2023
Sei in: Ponenteoggi » Cronaca
14.05.2013 - Redazione

Investe un ciclista e scappa, arrestato giovane ventimigliese

Il conducente di un motoveicolo a Camporosso dapprima ha urtato violentemente un ventimigliese di 48 anni a bordo di una bicicletta, facendolo cadere violentemente a terra e poi si è dato alla fuga.

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Ventimiglia sono intervenuti rapidamente insieme alla Polizia Locale di Camporosso e mentre il ciclista veniva soccorso (ha riportato diverse fratture per una prognosi di almeno 45 giorni), sono state raccolte le testimonianze dei presenti che hanno permesso di ricostruire il fatto. Si è rintracciato poco dopo nella sua abitazione  Christian Mazzali, nato il 2/05/1985 a Bordighera, personaggio noto alle forze dell’ordine.

L'uomo ha provato a giustificare la propria fuga adducendo che “era sprovvisto sia di patente che di assicurazione”, ma evidentemente le ragioni non sono sembrate molto fondate perché dieci minuti dopo era in Commissariato dove è stato arrestato per  omissione di soccorso.

La Polizia Locale di Camporosso, nel frattempo, oltre ad occuparsi del ferito facendo intervenire il “118” ed accompagnandolo in ospedale, ha provveduto per le violazioni stradali, procedendo ai primi rilievi, alla denuncia per guida senza patente ed alla sanzione per la mancanza dell’assicurazione.  

L’arrestato non è nuovo a questo tipo di condotte, in quanto nel 2009, a Sanremo, a bordo di una moto, aveva causato un incidente analogo, sempre guidando senza patente.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo