giovedì 2 aprile 2020
Sei in: Ponenteoggi » Cronaca
31.07.2014 - Donatella Lauria

Ladro "bagnante" ad Andora, rubava tra gli ombrelloni

Capita spesso che qualche "furbetto" si confonda tra i bagnanti e approfittando del relax di chi prende il sole o va a fare il bagno metta a segno piccoli colpi.

Approfittava dei momenti di relax dei turisti per intrufolarsi fra gli ombrelloni e rubare tutto ciò che trovava, telefoni, portafogli, contanti e se capitava anche qualche capo di abbigliamento.
Ma i Carabinieri della Stazione di Andora, hanno messo fine alle scorribande di E.N.I. 25enne di origine marocchina ma residente ad Andora, infatti ieri pomeriggio durante l’esecuzione di un servizio mirato al contrasto dei reati contro il patrimonio, lo hanno aspettato nei pressi della passeggiata di Ponente e proprio mentre si aggirava fra gli ombrelloni e rubava un marsupio sono intervenuti arrestandolo in flagranza.
I militari avevano già avuto alcune segnalazioni di furti in spiaggia e l’attenzione era proprio indirizzata verso l’arrestato in quanto già pregiudicato per gli stessi reati.
La contestuale perquisizione domiciliare ha permesso di rinvenire ingente refurtiva proveniente da altri furti.
L’uomo arrestato è stato messo a disposizione dell’autorità giudiziaria per il giudizio direttissimo, mentre tutta la refurtiva è stata sequestrata e già in parte restituita ai legittimi proprietari.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo