giovedì 2 aprile 2020
Sei in: Ponenteoggi » Cronaca
22.06.2014 - Redazione

Maxi rissa a Bordighera, 6 arresti dei carabineri

Maxi rissa questa mattina, all’alba, nel centro di Bordighera (IM). Una quindicina di giovani, tra cui anche delle ragazze,  si sono affrontati nel Piazzale della Stazione a colpi di spranga, sedie, calci e pugni. Almeno tre feriti.

Tutto è iniziato alle 05.30 di questa mattina, quando due gruppi di persone, uno composto da italiani e cittadini magrebini e uno da cittadini albanesi,  si sono affrontati di fronte alla Stazione di Bordighera. Immediatamente sul posto si sono portati i Carabinieri della Compagnia di Bordighera che, in collaborazione con i Carabinieri di Ventimiglia (IM),  hanno fermato una decina di giovani.

Da quanto ricostruito, qualche ora prima, in un locale di Sanremo, tra i due gruppi era avvenuto uno primo scontro, in quanto uno degli albanesi, che lavora come butta fuori in una discoteca della città dei fiori, aveva allontanato alcuni magrebini che volevano entrare nel locale.

Dopo che gli animi si erano placati, grazie all’intervento dei Carabinieri di Sanremo, il gruppo di italo magrebini si era spostato a Bordighera, nel Piazzale della Stazione. Poche ore dopo il gruppo era venuto nuovamente a contatto con gli albanesi che si trovavano a passare nella piazza, in quanto residenti a Bordighera.

E lì è scoppiato il finimondo: il gruppo degli albanesi composto da quattro persone ha affrontato quello avverso composto da una decina di giovani italiani e magrebini: calci, pugni, inseguimenti a piedi tra le vie del centro, colpi di spranga e con altri oggetti come sedie in ferro e aste di bandiere. Il tutto è durato una decina di minuti. Sul terreno sono rimaste 3 persone che hanno dovuto ricorrere alle cure dell’Ospedale per ferite alla testa: si tratta di un albanese di 22 anni con 10 giorni di prognosi per lesioni alla testa ed al corpo, un marocchino di 22 anni con  giorni 10 giorni di prognosi per ferite alla testa, un marocchino di 25 anni con giorni 15 di prognosi per lesioni alla testa.

Alla fine le manette sono scattate per 6 persone tutte accusate di rissa aggravata:

A.E., 22 residente a Vallecrosia, cittadino marocchino;

H.A., 25 enne, residente a Sanremo, cittadino marocchino;

F.R., 22 enne, residente a Bordighera, cittadino italiano;

J.A., 18 enne, residente a Bordighera, cittadino marocchino;

R.L., 22 enne, residente a Bordighera, cittadino Albanese;

A.L., 25 enne, residente a Bordighera, cittadino Albanese.

Tutti sono stati tradotti agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo previsto per domani mattina.

Le indagini sono in corso per l’identificazione degli altri partecipanti.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo