sabato 11 luglio 2020
Sei in: Ponenteoggi » Cronaca
06.09.2014 - Redazione

Nel Mar Ligure ritrovati decine di reperti archeologici greci e romani

Il Nucleo subacquei dei Carabinieri ha ricevuto un encomio per l'operazione Nemo che ha portato al ritrovamento di 7 siti archeologici nel mar Ligure. Nell'ambito della stessa operazione i militari hanno ritrovato decine di anfore antiche, il gladio di un centurione, un cucchiaio del 5000 a.C., due vasi greci del 1500 a.C. L'encomio arriva a poche ore dal cambio al vertice del nucleo.

Il col. Schilardi va al comando provinciale di Pisa e a capo dei sommozzatori subentra il magg. Falcone.

(Fonte Ansa.it)


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo