giovedì 4 giugno 2020
Sei in: Ponenteoggi » Cronaca
10.05.2013 - Redazione

Ventimiglia: appartamento a luci rosse gestito da un "trans"

 Un andirivieni sospetto nei pressi di un condominio signorile della città di confine ha condotto gli agenti della Polizia di Stato in un appartamento di proprietà di una famiglia torinese ed affittato ad una cittadina brasiliana residente ad Alessandria.

  Il via vai di uomini, distinti e ben vestiti, che arrivavano a bordo di autovetture con targa francese (ma non solo), non è sfuggito all’attenzione di alcuni condomini che hanno allertato il Commissariato.

 Dopo qualche servizio di appostamento, a bordo di un furgoncino dotato di vetri speciali per effettuare anche riprese video senza essere visti dall’esterno, si è potuto appurare che la maggior parte della clientela veniva ricevuta in orari diurni, forse nel tentativo di non destare troppi sospetti; tentativo andato a vuoto perché, una volta fermati e interrogati i clienti, si è potuto appurare che all’interno dell’appartamento c’era un “trans” che si prostituiva con il nome di “Giuliana”, con tanto di annuncio su alcuni giornali.

“Giuliana” altri non era se non un cittadino italiano di 34 anni, di origine brasiliana, residente a Milano, di nome Vincenzo.

 Quando il poliziotti hanno bussato alla porta, ha aperto con fare sorridente ed in abiti succinti, sorriso rapidamente sparito alla vista delle uniformi della Polizia.       

 Ha raccontato che era “ospite” di una donna di Alessandria, di nazionalità brasiliana e sua “collega” di lavoro con il nome di “Nanda”, presente su svariati giornali di annunci e siti d’incontri e che, quindi, è stata denunciata a piede libero per favoreggiamento della prostituzione. Si è appurato, infatti, che “Giuliana” non è stato l’unico inquilino in quella casa dove, a turno, si sono avvicendati altri “ospiti” per svolgere la medesima attività.

 Sia “Giuliana” che “Nanda”, al termine degli accertamenti, sono stati muniti di foglio di via obbligatorio con il divieto di far ritorno nel Comune di Ventimiglia per anni tre.

 La posizione dei proprietari dell’alloggio, invece, è ancora al vaglio degli inquirenti.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo