giovedì 28 maggio 2020
Sei in: Ponenteoggi » Cronaca
25.04.2013 - Donatella Lauria

Ventimiglia: giovane quarantenne si suicida lanciandosi dal balcone

Una donna di 35 anni, B.D., si è tolta la vita lanciandosi dal tetto della palazzina in cui abitava, a Ventimiglia, in via Aprosio. Ancora incerte le cause del terribile gesto.  Sembra che soffrisse da tempo di crisi depressive.

Stando a una prima ricostruzione dei testimoni la giovane, che abitava da sola al secondo piano, sarebbe salita sul tetto (all'altezza del quinto piano), e si sarebbe lasciata andare nel vuoto.

Sul posto gli agenti del locale commissariato, con il dirigente vice questore aggiunto Giuseppe Ruggiero. La Procura di Sanremo potrebbe disporre l'esame autoptico sulla salma, anche se al momento l'ipotesi più accreditata rimane quella del suicidio.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo