domenica 31 maggio 2020
Sei in: Ponenteoggi » Cronaca
17.01.2014 - Donatella Lauria

Ventimiglia: via Sant'Anna, la strada diventa un fiume in piena

L’allerta meteo 2, il grado più elevato in Liguria, prosegue fino alla mezzanotte di oggi. Per le prossime ore gli esperti di Limet parlano di una profonda e vigorosa depressione Atlantica che sta pilotando vari sistemi frontali perturbati da ovest verso Est e che interessano la nostra Liguria, con tanta pioggia e neve copiosa in montagna.

Pubblichiamo alcune foto di un nostro lettore che ha catturato la situazione in via Sant'Anna questa mattina. La strada sembra un torrente in piena.

 

Aggiornamento

Allagati diversi sottopassi, tra cui quello della stazione di Imperia Oneglia. Frane anche nell'entroterra: sulla provinciale della valle Argentina, sopra Taggia, sono scesi due smottamenti, già parzialmente rimossi e con la strada a senso unico alternato, che per alcune ore hanno isolato la vallata e le auto rimaste bloccate tra le due frane. Un'altra frana sulla provinciale 55 per Castellaro e, poi, a Ceriana e Bussana e in val Nervia.

 

In alcuni punti, a causa dell'esplosione dei tombini, i parcheggi lungo il Caramagna, sono stati trasformati in laghi, con l'acqua che ha sommerso le auto. A Conca Verde, a Bordighera, i vigili del fuoco sono dovuti intervenire per il crollo di un albero. La pioggia sembra, ora aver dato un attimo di tregua.

Una frana è scesa tra Andora e Laigueglia.

La viabilità sulla via Aurelia tra Laigueglia e Andora è dunque bloccata, obbligando gli automobilisti ad utilizzare l’autostrada A10 o la vecchia via Romana che, dal centro di Laigueglia, sale verso Colla Micheri per poi ridiscendere verso Andora nella zona del castello. La strada di Colla Micheri è aperta solo al traffico leggero. Il comune di Laigueglia sconsiglia di percorrere la strada se non per motivi improrogabili.

News dall’Autofiori per chi deve spostarsi utilizzando l’autostrada: in questi minuti viene ridato traffico anche sulla tratta San Remo/Taggia. Si raccomanda prudenza per allagamenti tutt’ora in corso. Proseguono piogge sparse anche a carattere violento. Autofiori tutta percorribile: permane l’uscita consigliata a Ventimiglia in direzione Francia.

Guardando all’entroterra ingauno, invece, si segnala un grosso buco nell’asfalto sulla provinciale 582 nel comune di Zuccarello.

L’allerta meteo 2, il grado più elevato in Liguria, prosegue fino alla mezzanotte di oggi. Per le prossime ore gli esperti di Limet parlano di una profonda e vigorosa depressione Atlantica che sta pilotando vari sistemi frontali perturbati da ovest verso Est e che interessano la nostra Liguria, con tanta pioggia e neve copiosa in montagna. Ci garantirà tempo perturbato almeno fino a tutta la domenica, salvo brevi periodi d’intervallo fra un fronte e il successivo. Lunedì e martedì un’inevitabile fase d’instabilità, necessaria per poter uscire da questa fase così perturbata

 

 

Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo