mercoledì 5 agosto 2020
13.06.2014 - Marisol Bertero

A Vallecrosia la Festa della Musica

Per l’ottavo anno consecutivo, puntuale con l’inizio della stagione estiva, arriva anche uno degli appuntamenti più vissuti della movida vallecrosina: si terrà infatti sabato 21 giugno la Festa della Musica.

 

Per l’occasione l’Aurelia verrà chiusa al traffico dalle ore 19 alle ore 01, e in sostituzione della auto parcheggiate, tra un esercizio commerciale e l’altro sarà possibile assistere alle esibizioni delle diverse band musicali, che sono: Black Coffee, 1Band, Stay Free, Blue Velvet  Sound, Craven Road, Lana Rosch Soul Full Jazz e Lost in Blues Band. A partire dalle ore 23, presso la pista di pattinaggio del solettone sud della città, si esibiranno invece i celebri Lou Dalfin, gruppo musicale occitano che recupera la musica tradizionale rielaborandola e contaminandola con la musica moderna, in particolare rock, jazz, reggae. Agli antichi strumenti acustici (ghironda, fisarmonica, vari tipi di cornamusa) si affiancano così gli strumenti tipici della rock band (chitarra elettrica, basso elettrico, batteria, tastiere).

Verranno collocate lungo la Via Col. Aprosio: Auto 500 a cura del Club 500 Italia di Garlenda, Vespe d’epoca da parte del Vespa Club Riviera dei Fiori e Harley Davidson a cura dell’Associazione Harley & Flowers di Sanrem. Inoltre si potrà curiosare tra i banchi del mercatino di antiquariato e hobbistica,  grazie alla collaborazione con l’Associazione Antico Doc di Vallecrosia. Sul solettone sud ci sarà il mercato “Gli Antichi Sapori della Via del Sale” con stand enogastronomici dei Prodotti Tipici e le Eccellenze Agroalimentari del Territorio del’Antica Via del Sale. Anche i commercianti rimarranno aperti per tutta la sera con i propri esercizi commerciali.

 

L’Amministrazione Comunale afferma: “Si tratta di un evento che ben s’inserisce nella tradizione musicale della nostra Città, che è anche sede del Museo della Canzone Italiana, unico nel mondo, fondato, con tanto amore e tanta passione, dal nostro compianto concittadino Erio Tripodi. La Musica è un linguaggio universale che trasmette messaggi e contenuti di altissimo significato e può superare barriere culturali, politiche ed economiche, diventando occasione di scambi e socializzazione. Ringraziamo la Confcommercio e tutti i commercianti di Vallecrosia che con la loro disponibilità, spirito collaborativo e contributo economico, hanno reso possibile l’organizzazione della manifestazione.

Verranno  offerti  al pubblico momenti di partecipazione e di coinvolgimento. Non ci sarà solo musica, ma anche animazione ed intrattenimenti per tutti i gusti”.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo