lunedì 17 febbraio 2020
28.05.2015 - Redazione

Bordighera: libri d'autore entrano al Museo Bicknell

Venerdì 29 maggio 2015, alle ore 17,00, verranno presentati presso il Museo Clarence Bicknell di Bordighera i primi due romanzi di Giovanni Ruffini "I Paragreen", pubblicato nel 1855, e "Un angolo tranquillo" del 1867, tradotti per la prima volta dall'originale inglese in lingua italiana moderna dal curatore Giorgio Revelli.

Nel romanzo “I Paragreen” Giovanni Ruffini racconta le avventure rocambolesche di una famiglia inglese che decide di visitare l'Esposizione Universale di Parigi del 1855 seguendo l'esempio della loro amata Regina Vittoria mentre "Un angolo tranquillo" fu scritto con l'intento di ringraziare in maniera tangibile un popolo ed un territorio che ospitarono lui e Giuseppe Mazzini salvandoli dalla sicura pena di morte.

La figura di Giovanni Ruffini si ricorda spesso per la fraterna amicizia con Giuseppe Mazzini, l’adesione alla Giovane Italia, la fuga in Francia, poi in Svizzera e la successiva esperienza a Londra. Di rado si conosce Ruffini come esperto conoscitore della lingua inglese e come autore stimato dal contemporaneo Charles Dickens che lo spronò nella prosecuzione della sua carriera letteraria.

Chi è il curatore

Il prof. Giorgio Revelli, musicista di fama internazionale, questa volta veste i panni del traduttore a seguito dei suoi studi universitari in Lettere e Lingue Estere all’Università di Lille, conseguiti sotto la guida illustre di Jean Paul Manganaro e François Orsini, noti traduttori di Italo Calvino in Francia, e di Camilla Cederna.

Informazioni e patrocini

L’iniziativa è a cura dell'Istituto Internazionale di Studi Liguri e della libreria "AmicoLibro" di Bordighera, con il patrocinio del Comune di Bordighera.

 


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo