martedì 22 settembre 2020
10.08.2015 - Redazione

Cultura: "Libri sotto le stelle" nella suggestione di Perinaldo

Dopo il successo di pubblico del debutto con “Il caso Calvino” di Antonio Areddu, prosegue a Perinaldo la rassegna letteraria “Libri e scrittori sotto le stelle”. Ospite del secondo appuntamento è lo scrittore savonese Andrea Tripodi, che a partire dalle 21.15 presenterà il suo romanzo “Interiors” (Leucotea Edizioni). Introduce l’autore l’editor Matteo Moraglia.

Il libro è una riflessione sulla realtà odierna che porta ad essere diffidenti verso tutto e tutti. È la storia di uno scrittore che attraverso la ricerca di se stesso spiega il mondo ai suoi lettori, fino ad arrivare sul fondo dal quale non può far altro che risalire.

Una nuova consapevolezza lo porterà a rivalutare le azioni altrui con maggiore fiducia e a lasciare da parte il suo disprezzo verso gli altri, spesso giudicati mediocri. L'illusione incontra la realtà per diventare finalmente vita condivisa: la consapevolezza di avere accanto a sé l'amore di una donna riaccende in lui quelle speranze che nascondeva e offrono un nuovo significato alla sua esistenza.

L’autore, Andrea Tripodi, nasce a Savona nel 1983 e ha già scritto e pubblicato diverse opere di narrativa.

La rassegna letteraria “Libri e scrittori sotto le stelle”, alla sua prima edizione, è così composta: 4 serate al mercoledì del mese di agosto (una a settimana), per altrettanti incontri con autori e ospiti importanti nel suggestivo centro storico di uno dei borghi più caratteristici e belli del ponente ligure.

Le presentazioni si tengono alle 21.15 nel nuovissimo e spettacolare anfiteatro a cielo aperto vicino a Piazza Castello, location di grande fascino, ideale per la bellezza e per favorire gli interscambi di momenti culturali.

L’iniziativa nasce su impulso dell’Assessorato alla Cultura e alla Promozione del Territorio del Comune di Perinaldo.

L’ingresso a tutti gli incontri è libero.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo