martedì 11 agosto 2020
04.02.2015 - Redazione

Diano: le meraviglie sommerse entrano in biblioteca

  Inizia giovedì 5 febbraio alle 15,30 nella Sala Conferenze “Margherita Drago” della Biblioteca Civica, il ciclo di conferenze con videoproiezioni dedicato alla “Meraviglie sommerse del mare del ponente ligure”. Gli incontri si susseguiranno al ritmo di uno a settimana per tutto il mese di febbraio.

“Insieme a Monica Previati, Biologa marina del Centro di Educazione Ambientale del Comune di Imperia, promotrice dell’iniziativa patrocinata dal Comune – spiega l’Assessore alla Cultura Ennio Pelazza - abbiamo programmato un calendario di appuntamenti, ai quali invito tutta la cittadinanza ed i turisti, per scoprire tutto il fascino del mare del ponente ligure”.
“Si tratta di una vera e propria immersione nelle bellezze naturalistiche del mare del ponente ligure – spiega Monica Previati - potremo osservare tesori nascosti e molto vicini a noi, immense praterie di Posidonia oceanica bordano l'intera costa di Diano Marina, ospitando specie coloratissime di pesci e di invertebrati. Il pubblico, grazie ad un intenso lavoro di documentazione, potrà capire le potenzialità del territorio marino dell'intera provincia ma anche i rischi e le prospettive future sia per una maggiore tutela sia per una corretta valorizzazione”.

Il calendario proseguirà con i seguenti appuntamenti: 12 febbraio: Diano sottomarina: foto e video dei fondali marini di Diano Marina commentati dai subacquei della Associazione Sportiva Dilettantistica: Gianmichele Falletto, Susanna Manuele e Fabio Rossetto. 19 febbraio: Il santuario dei Cetacei: I delfini e le balene vicini a noi. A cura della dott.ssa Federica Gelsomino, Biologa marina. 26 febbraio: L'archeologia subacquea.

Dalle pionieristiche imprese nel Mar Ligure alle moderne tecnologie di ricerca. A cura della Dott.sa Daniela Gandolfi (Museo Civico Diano Marina - IISL) e del Dott. Simon Luca Trigona (Soprintendenza per i Beni Archeologici della Liguria). 


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo