sabato 19 settembre 2020
30.06.2015 - Donatella Lauria

I fuochi di Rapallo fanno esplodere le feste estive

“Feste di Luglio” di Rapallo, comincia domani, mercoledi 1, la tre-giorni di fuochi di fede e passione del grande Palio Pirotecnico in onore della Madonna di Montallegro.

Fino a venerdì 3 luglio nel centro del Tigullio sono in programma le sparate di antichi mortaletti , i fuochi artificiali di giorno e di notte, i lumini in mare, le processioni e gli antichissimi riti religiosi. Un appuntamento che porterà a Rapallo decine di migliaia di turisti e appassionati e che Rapallo rivolge anche ai visitatori di Expo Milano 2105.

Le “Feste di Luglio” sono organizzate dai Sestieri rapallesi di Borzoli, Cerisola, Cappelletta, Costaguta, San Michele, Seglio con il Comune di Rapallo e l’ Ascom e il patrocinio della Regione Liguria.

Domani, prima giornata delle Feste di Luglio , si comincerà alle 8 con il saluto dei Sestieri alla Madonna e la “sparata” degli antichi mortaletti liguri, seguita dagli spettacoli pirotecnici a giorno dalle chiatte del Sestiere Borzoli con la Pirotecnica Giuseppe Catapano di Ottaviano (Napoli) e del Sestiere Costaguta curato da Bruscella Big Fireworks di Modugno ( Bari).

Entrambi le aziende pirotecniche, a partire dalle 22,30, firmeranno i fuochi artificiali serali , lanciati sempre dalla chiatta.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo