venerdì 27 novembre 2020
07.05.2015 - Redazione

Il Palazzo Ducale di Genova capitale dell'Espressionismo Tedesco

A Genova si può visitare fino al 12 luglio un'interessante mostra organizzata in collaborazione con il Brucke Museum di Berlino. Sotto i riflettori l'Espressionismo Tedesco. I dettagli.

Dal 5 marzo al 12 luglio 2015 Palazzo Ducale di Genova presenta, in collaborazione con il Brücke Museum di Berlino, una rassegna sulla nascita dell’Espressionismo Tedesco, curata da Magdalena Moeller, direttrice del Brücke Museum di Berlino.

Oltre 150 opere tra dipinti, stampe e disegni dei fondatori del gruppo, a documentare una rivoluzione artistica, nel fermento che porterà l'Europa alla Grande Guerra del '15-'18 di cui quest'anno si ricordano i cento anni.

L'espressionismo tedesco nasce dal vissuto degli artisti, è la ricerca del soggettivo nella realtà che li circonda. Le metropoli, la vita di strada, stimolano riflessioni sulla solitudine dell'uomo, sull'alienazione dell'individuo, sull'immoralità.

L’esposizione documenta la varia creatività artistica all’interno di questo gruppo rivoluzionario che riportò l’arte tedesca sulla scena internazionale a un livello qualitativo pari a quello delle opere dei fauves, dei cubisti o ancora, dei futuristi italiani.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo