venerdì 7 agosto 2020
15.10.2018 - Francesca Camponero

L’Opera Giocosa apre con La modista raggiratrice di Giovanni Paisello

Mercoledì 17 ottobre alle ore 20 prende il via la Stagione Autunno 2018 dell'Opera Giocosa al teatro Chiabrera di Savona con "La modista raggiratrice" di Giovanni Paisiello.

La modista raggiratrice ovvero La Scuffiara, commedia di Lorenzi musicata da Paisiello, ha esordito nell' autunno 1787 al Teatro dei Fiorentini di Napoli. Scritta nello stesso anno del Don Giovanni mozartiano, ovvero contemporaneamente al capolavoro che avrebbe radicalmente compromesso la suddivisione per genere (serio e buffo) dell' opera italiana, La Scuffiera è caratterizzata da un' intraprendenza teatrale e una vena melodica capace di incantare al primo ascolto.

L' opera comica qui non è più soltanto caricatura, ma punta più in alto, creando esiti gustosi per mezzo del coinvolgimento di orchestra e intreccio delle voci.

La Scuffiata è opera dei pezzi d' assieme laddove nè Cimarosa nè il Mozart adolescente avevano ancora saputo imporre deroghe al prevedibile gioco di incastri musicali stabilizzato in mezzo secolo vincente di opera comica italiana.

Paisiello in questo lavoro mostra d' aver condivisa la direzionalità del nuovo stile internazionale, debitore nella scrittura orchestrale e nella distribuzione dei concertati del progresso della concezione sinfonica, e senza perdere punti sul piano della creazione melodica e patetica inconfodibilmente partenopea.

Questa nuova produzione del Teatro dell’Opera Giocosa che porta la regia di Jacopo Marchisio, ha come interpreti : Oksana Maltseva (Madama Perlina - la Scuffiara), Liu Shicao ( Ginferrante), Emil Abdullaiev ( Don Gavino), Emut Gurbuz Seydialiogu(Don Mitridate),  Ozce Durmaz (Chiarina), Wang Yuxixi (Ninetta),Xuan Yin (Ceccetto). A dirigere l’orchestra del Conservatorio Giacomo Puccini di La Spezia sarà Giovanni Di Stefano.

Lo spettacolo avrà una replica Giovedì 18 ottobre 2018, ore 10.30 per le scuole.

Francesca Camponero


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo