domenica 5 aprile 2020
10.09.2015 - Lilia De Apollonia

Morgan e i Kutso sotto le stelle del borgo medievale ventimigliese

  LIGURIA INDIES FESTIVAL tocca Ventimiglia per L'ULTIMA TAPPA DEL SUO TOUR. Si tratta di un festival di musica indipendente che avrà il suo punto centrale col nome di Morgan, che si esibirà sabato sera in piazza San Michele. Dieci band in due giorni sul palco all'aperto, suggestivo e storico.

 E' inoltre una preselezione nazionale in vista dei primi di ottobre per il premio Mei di Faenza, cioè il meeting delle etichette indipendenti.

Oltre A Morgan, che suona con i Mega hertz,  che travolgerà il pubblico con la sua genialità e le sue improvvisazioni, il suo fascino al di sopra delle righe: durante la loro esibizione proporranno cover dei Depeche Mode e di Bowie,  i più noti saranno, nella giornata del 13, i Kutso, a Sanremo lo scorso festival secondi tra i giovani, già molto apprezzati. Due serate che avranno inizio alle 17 e vedranno tra gli altri sul palco a cielo aperto, i Bravi Tutti, Cristina Nico, La Stanza di Greta, Uscita Nord e altri.

Il Tour  è patrocinato dalla regione Liguria e organizzato dalla Carovana dei Festival, e sarà un evento di fine estate di rilievo, originale, coinvolgente e da sottolineare ad ingresso libero: bancarelle, musicisti da varie parti d'Italia, in prima serata locali, colori e suoni , cibi e bevande tipici nella piazzetta degli ulivi accanto a san Michele, due giornate di musica rock e non solo assolutamente da non perdere, come mai prima nella città di confine; da sottolineare che l'organizzazione voleva che il festival si svolgesse proprio al confine con la Francia, ma i motivi per cui cio' non è avvenuto sono facilmente intuibili.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo