domenica 27 settembre 2020
17.12.2014 - Donatella Lauria

Sanremo: regali di Natale? Un biglietto per il Casinò

Un’originale strenna per l’imminente Natale? Può essere un abbonamento o un biglietto per gli spettacoli della stagione teatrale del Casinò di Sanremo “Il Rosso e il Nero”, organizzata da Nidodiragno-Cooperativa CMC, per iniziativa di Casinò SpA e Comune di Sanremo.

La stagione è stata lanciata nei giorni scorsi e ha subito suscitato molto interesse.

Perché non mettere sotto l’albero un abbonamento alla stagione teatrale? Due sono le formule di sottoscrizione: un abbonamento ai cinque spettacoli ed uno, invece, ai soli quattro spettacoli di gennaio (escluso, quindi, il recital di Capodanno con Massimo Lopez). Questi i costi: abbonamento ai 5 spettacoli (incluso spettacolo del 31 dicembre) platea 100 euro, galleria 70 euro; abbonamento ai 4 spettacoli (escluso spettacolo del 31 dicembre) platea 70 euro, galleria 55 euro.

Chi invece desiderasse acquistare il solo ingresso ad una singola rappresentazione, questi sono i costi: per spettacolo 31 dicembre: platea 35 euro (I settore) - 30 euro (II settore), galleria 15 euro; per gli altri spettacoli della stagione: platea 25 euro; galleria 15 euro.

Un prezzo speciale è proposto per gli studenti e gli under 25, che possono andare a teatro, sia in platea che in galleria, pagando il biglietto solo 10 euro.

L’esordio proprio la notte di San SilvestroMassimo Lopez, rivelatosi con il celeberrimo Trio (insieme a Marchesini e Solenghi) ed oggi amatissimo attore e performer, accompagnerà il pubblico nelle ultime ore del nuovo anno proponendosi in una veste inedita quanto interessante, quella di crooner swing  alla maniera di Frank Sinatra e Michael Bublè, accompagnato della band Jazz Company, una delle più prestigiose formazioni jazz e swing italiane diretta da Gabriele Comeglio. Ad accogliere gli ospiti  nella hall di Porta teatro la formazione Freddy Colt’s Dixie Five che successivamente saluterà in musica il count down finale con il brindisi offerto a tutti gli spettatori alla presenza dello stesso Lopez. Seguirà nel cartellone della rassegna, lunedì 5 gennaio, un appuntamento previsto ancora nelle festività natalizie ovvero lo spettacolo che coinvolge Paola Gassman e due attrici di esperienza quali Lydia Biondi e Mirella Mazzeranghi che si ritrovano in una sorta di “grande freddo” della terza età in salsa natalizia. Nuovamente la musica torna in sala per lo spettacolo di Moni Ovadia accompagnato dal Maestro Alessandro Nidiche, sabato 10 gennaio, intreccerà parole e note per un saluto a Enzo Jannacci, grande amico della Riviera (trascorreva periodi ad Ospedaletti) che ci ha lasciato con una eccezionale eredità di canzoni senza tempo. Arriva dalla musica e a Sanremo è stato anche vincitore di un Festival un artista tra i più versatili, quel Simone Cristicchi che si sta affermando con spettacoli di narrazione intensi e ricchi di contenuto: “Mio nonno è morto in guerra” il titolo del lavoro destinato ad una ricostruzione storica di tanti eroismi del secondo conflitto mondiale, in programma sabato 17 gennaio. La rassegna ritrova una attrice amatissima, più volte ospite sul palcoscenico del Festival di Sanremo come Pamela Villoresi in scena sabato 24 gennaio con un delicato ed intenso testo di Massimo Carlotto dal titolo “Il mondo non mi deve nulla”.

La biglietteria è aperta presso la cassa del Teatro (ingresso da porta teatro) tutti i martedì,  venerdì e sabato ore 16-19, e dal 27 dicembre al 5 gennaio tutti i pomeriggi ore 16-19.

Per informazioni: (da lunedì a venerdì dalle 9 alle 13) Produzioni Nidodiragno/Cooperativa CMC-Sanremo, tel. 0184.544633; (martedì, venerdì e sabato dalle 16 alle 19) botteghino del Teatro del Casinò tel. 0184.595273

 


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo