giovedì 20 settembre 2018
Sei in: Ponenteoggi » Monaco
23.12.2014 - M.Bologna

Luci ed emozioni al Museo Oceanografico di Monaco

Luci, suoni ed emozioni. Con la coreografia del medico-artista Xavir Perret, dal 20 dicembre, i soffitti del Museo Oceanografico non saranno più gli stessi.

Ed l'enfante Principe Ereditario Jacques, ha già conquistato il suo primo titolo di Presidente Onorario della struttura ultracentenaria che da qualche tempo sta rivivendo una seconda gioventù

La sala della balena, al primo piano, si è trasformata in un luogo magico che permette anche un viaggio tra emozioni nuove.

L'idea di colpire così i visitatori è stata  inaugurata ufficialmente lo scorso giovedì 18 dicembre, in presenza del Direttore Robert Calcagno e molte autorità monegasche. Al Sovrano l'onore di aver dato il via a questo 'spettacolo' che dura circa 4 minuti: sono le ultime fantasie 'luminose' del medico Xavier Perret il quale ha voluto proiettare fasci di colori sugli scheletri sospesi 'danzanti' sulle note originali di Clovis Schneider.

Cornice di questo spazio 'incantato, anche una nuova esposizione fotografica, allestita al pian terreno, ' Le coeur de l'ocean'. In tutto il Museo, a sorpresa, fanno eco numerosi figuranti che all'improvviso si manifestano tra i visitatori. Insomma, fino al 4 gennaio c'è ben più di un motivo per andare sulla Rocca, no?

(www.agencemonacopresse.com)


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo