martedì 18 febbraio 2020
Sei in: Ponenteoggi » Monaco
10.07.2012 - M. Bologna

Monaco, il principe Alberto vende le auto del Principe Ranieri III

I prezzi partono da 6 mila euro a salire ma alcune vetture sono delle vere e proprie rarità che per tipologia e caratteristiche raggiungeranno cifre importanti.

Forse la crisi c'entra. O forse no. Di certo però ha sorpreso e non poco la decisione presa tempo fa da SAS il Principe Alberto di Monaco di vendere, il prossimo 26 luglio, alcune delle auto che fanno parte della collezione del padre. La motivazione, pare, la necessità di parcheggiare altre vetture. E per far spazio nel garage del Palazzo s'ingolosiscono i collezionisti...

Nella prefazione del catalogo, scritta dal sovrano monegasco, si legge che l'iniziatore della grande passione per il mondo delle auto risale al Principe Pierre, con il Gran Premio del 1929. Da allora la collezione monegasca, esposta al pubblico a Fontvieille nel salone d'esposizione de " Voitures anciennes de SAS le Prince de Monaco" si è sempre più arricchita di pezzi rari, originali o esclusivi, tante che ora c'è bisogno di sbarazzarsi di una quarantina di loro per far posto ai nuovi acquisti. Di sicuro non ne farà parte la full hybrid Prius Plug-In della Toyota regalata al Principe Alberto all'inizio del mese, una geniale manovra marketing della gruppo giapponese che con questa operazione ha attirato l'attenzione di tutti i media del settore...

Battute all'asta, sotto il martelletto della società d'aste Acturial di Parigi , il 26 luglio prossimo, ci saranno una quarantina d'auto d'epoca, berline di rappresentanza e piccoli gioielli come una candida Fiat 500 Abarth del '71, alcuni vetture militari e capolavori di case automobilistiche prestigiose stile Bentley, Porsche, Rolls Royce e Mercedes.

I prezzi partono da 6 mila euro a salire ma alcune vetture sono delle vere e proprie rarità che per tipologia e caratteristiche raggiungeranno cifre importanti. Alla fine ci sarebbe da scommettere che nessun pezzo rimarrà invenduto, anche se, con questa asta, se ne andrà definitivamente anche una parte dello spirito di un principe che era riuscito dare il giusto valore ad ogni cosa, anche solo alle auto che amava e collezionava con cura...

Amp, Monaco


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo