mercoledì 25 novembre 2020
Sei in: Ponenteoggi » Podismo
19.04.2013 - Redazione

Atletica, campionati studenteschi: il resoconto della ricca settimana di gare

Settimana di intensa attività atletica tra gare federali e gare scolastiche. Dopo la Ia giornata dei campionati giovanili individuali e di squadra che si sono svolti a Camporosso sabato 13 aprile, a Imperia si sono svolte martedì 16 le comunali di atletica leggera per le superiori. Si sono messi in evidenza tra i maschi Giacomo Anfossi del Polo Tecnologico Imperiese salito a m.1,80 nel salto in alto praticamente con una gara solitaria, Alberto Serpilli del Polo Tecn. Imperiese che  nei m.100 con 11”7 ha battuto in finale Daniele Grasso( Ruffini) secondo in 12”1 e Francesco Balli(Viesseux) terzo in 12”4 , Jacopo Benza ( Viesseux) 17”6 nei m.110 hs, Fabio Frangione( Viesseux) 55” nei m.400, Serena Longo nei m.100 , Elena Rigo con 16”2 nei 100 hs, , Charlotte D’Hore m.1,45 nel salto in alto femminile, Sandra Littardi 32, 37 nel lancio del disco tutte del Viesseux, Marta Toscano del Polo Tecnologico Imperiese 4.67 nel lungo, Virginia Zanin ( Magistrali) nei m.400 in 68”3, Giorgia Adami( Polo Tec. Im) nei m.1000 in 3’54”8, Aya Fatnassi ( Polo Tec. Im) nel peso con m.9,00, Andrea Lanteri ( Viesseux) primo nel lungo con m.5,15, Alessandro Saglietti ( Viesseux) nel peso con m.10,37, Marcello Repola ( Viesseux) nei m.100 in 2’59”7 e Samuele Pallini( Polo Tecn. Im)  nel disco con m.28,36.

Giovedì 18 si sono disputate le zonali delle medie inferiori con una buona partecipazione ed in evidenza si sono messi Stefano De Michelis 12”8 negli 80hs, Riccardo Bado m.1000 in 3’00”9, Laura Amoretti m1000 in 3’32”4, Arianna Conti80 hs in 15”9, Veronica Bruni 11”3 negli 80 piani, Joanna Ammirati m.1,35 nell’alto, Andrea Viale m.80 in10”3, Younes Sbai m.57,93 nel vortex, Matteo Fomica m.11,49 nel peso, Federico Volponi lungo con m.4,43, Simone Faggio alto a m.1,45, Alice D’Orio vortex a m. 41,75, Francesca Boni peso a m.8,00, Bianca Barla lungo a m.4,24. Si sono classificati per la finale provinciale del 3 maggio le prime quattro squadre di questo concentramento; per i maschi I.C.Sauro, I.C. Novaro, I.C. Littardi,

 I.C. D.Marina e per le femmine I.C.Riva Ligure, I.C. D.Marina, I.C.Novaro, I.C.Littardi.

Ma il risultato più importante e per certi versi sorprendente è arrivato dalla lontana Izmir in Turchia dove Abdulsamet Badur, il portacolori della Maurina Olio Carli, già argento a Firenze lo scorso anno negli italiani allievi sui m.100, confermandosi poi con il secondo posto nei m.60 agli italiani indoor di questo inverno ad Ancona, ha vinto la selezione turca  per la partecipazione ai mondiali allievi di Donetsk in Ucraina. sui m.100 con il tempo di 11”12. Per il velocista allenato dal prof. Giorgio Calzamiglia è senz’altro un premio al suo impegno e alla  maturità che gli è stata sempre riconosciuta e che è uno dei principali  motivi dei suoi successi.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo