lunedì 6 aprile 2020
Sei in: Ponenteoggi » Podismo
07.08.2013 - C.S.

Imperia - Limone a piedi, oltre 100 km tra sentieri e natura

Non solo per i runners ma anche per gli amanti delle camminate veloci e del trekking in programma dal 17 al 20 agosto.

L’associazione sportiva Monesi Young organizza la settima edizione dell'Imperia Limone: Tour di quattro giorni durante i quali si percorrono in totale 108 km a piedi, con partenza da Imperia e arrivo a Limone Piemonte, immersi nella natura dell’entroterra ligure, camminando lungo antiche vie pastorali, attraversando scenari mozzafiato e itinerari sconosciuti a molti.

Quasi tutti noi conduciamo una vita frenetica, ma esistono possibilità di evasione che consentono ancora di “respirare”, di assaporare la quiete e il piacere della socializzazione, della vita di gruppo... e sicuramente l' Imperia Limone è un ottima esperienza alternativa! La sfida con noi stessi, la voglia di raggiungere una meta a tutti costi, la voglia di sentirsi una cosa sola con la natura, la voglia di partecipare davvero a qualcosa di nuovo che e’ quasi alla portata di tutti... tutto questo è l'Imperia.Limone.

Il viaggio inizia sabato 17 agosto al mattino presto dal centro di Oneglia, altitudine 10 m s.l.m.: “Vedremo la nostra città allontanarsi sotto i nostri piedi – scrivono gli organizzatori - e vedremo i luoghi conosciuti assumere distanze differenti da come siamo abituati. Percorreremo vicoli ormai dimenticati che ci porteranno a salutare Imperia, i palazzi, l'asfalto e il mare dall'alto dei Bardellini. Cammineremo sui sentieri dei partigiani, e prima ancora sulla via del sale che regolava il commercio prima dei nostri ritmi frenetici... sempre seguiti dal nostro instancabile staff che oltre a essere pronto in caso di necessità, si occuperà della distribuzione di panini, frutta, rifornimento di acqua fresca, montaggio tende e preparazione della cena. Le nostre tre notti saranno sotto la luna, alternando tenda e rifugi, carne e verdure, stelle cadenti e fresco, lontano dall' afa di agosto. Si passa dal livello del mare a 2000 metri di altitudine, in uno scenario unico e mozzafiato che poco è conosciuto e valorizzato... la vista sulle vallate circostanti è incantevole ed è possibile ammirare albe e tramonti mozzafiato, con i camosci che pascolano tranquilli nei prati circostanti. Toccheremo la vetta del Saccarello, cima più alta della Liguria, che ognuno di noi conosce per le piste di Monesi. Incroceremo l' Alta Via dei Monti Liguri, affronteremo Cima Missun e il Monte Bertrand e dopo ancora una notte in rifugio giungeremo martedì 20 agosto finalmente a Limone, la nostra meta! Dopo un bagno nei laghetti e un gelato rigenerante... prenderemo il treno che in circa due ore, attraverso un percorso suggestivo, ci riporterà a Imperia. Ad accoglierci i nostri cari e ancora una volta il nostro staff”.

Attrezzatura necessaria: scarponcini da trekking, zaino piccolo con borraccia, k-way, cappello, zaino grande con cambio abiti, torcia, scarpe comode, asciugamano, effetti personali/medicinali, sacco a pelo, tenda. L’escursione è organizzata e condotta da persone preparate e assistita durante tutta la percorrenza da uno staff di supporto, adibito alla preparazione e alla distribuzione di snack, bevande, pasti e al trasporto delle attrezzature per il montaggio del campo, delle tende e degli effetti personali/zaini pesanti dei partecipanti. Le iscrizioni sono ancora aperte: chiamaci (329 8631702).


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo