sabato 18 gennaio 2020
Sei in: Ponenteoggi » Podismo
14.05.2015 - Donatella Lauria

Podismo: continua l'impresa di Ivana Di Martino, dopo la paura, più forte di prima

Le parole di Ivana dopo 4 giorni non - stop e una tendinite al piede. "Oggi bene bene! Le gambe girano e i problemi sono superati.Grazie a chi mi sostiene,vi abbraccio tanto tanto."Trova il tuo limite. Superalo".

Pomeriggio col fiato sospeso per una sospetta frattura al pide di Ivana Di Martino.

Dopo oltre un’ora al Pronto Soccorso dell'ospedale di Casal Maggiore, la diagnosi finale è “tendinite estensori piede sinistro”. Rexist Run non si ferma ma continua,più forti di prima!

Ivana è partita questa mattina alle 6 in direzione Legnago.

L'atleta corre circa 90 km al giorno. E' partita domenica da Ventimiglia e arriverà il 17 a Muggia. 

Finora ha attraversato la Liguria e  l'Emilia Romagna. 

Ivana corre per  Dynamo Camp. E’ un network di vite, giovani e giovanissime, che affrontano una condizione difficile con il sorriso e la forza che solo lo sport e le attività ricreative sanno dare. Ivana questo lo sa bene, e ha fatto della corsa il mezzo più efficace per donare e far donare. Il suo regalo? Ad ogni corsa è un pezzo di gambe, di cuore, di anima, donati a chi negli anni più spensierati della vita ha già sofferto tanto, troppo.

Grazie al Camp i bambini con patologie oncoematologiche, neurologiche e diabete riescono a riappropriarsi della loro infanzia, al ritmo che decidono loro. Proprio come un runner, proprio come Ivana, decidono il passo e la direzione, un obiettivo individuale che perseguono fino a che lo raggiungono. 

 


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo