martedì 11 agosto 2020
Sei in: Ponenteoggi » Podismo
09.12.2014 - Redazione

Podismo: il saluto di Aldo De Michelis, la Baia del Sole Alassio - Laigueglia cambia guida

Quando tre anni fa è nata la Baia del Sole Alassio-Laigueglia e venni scelto quale Presidente dissi che trascorso il primo mandato mi sarei fatto da parte per lasciare spazio ad un altro “ragazzo” della Baia.

Questo perché tre anni sono lunghi ed intensi e prorogare all'infinito le “cariche” rischia di impedire una crescita che potrebbe svilupparsi grazie ad una guida con nuovi entusiasmi, idee e metodologie di lavoro.

Grazie a questo impegno ho avuto modo di conoscere migliaia di persone. Le ho accolte, tutte, all'arrivo di ogni nostra manifestazione. Perchè tutti, da chi arriva primo a chi arriva ultimo, lottano, faticano, si affermano attraverso un gesto sportivo. E tutti meritano un premio. Tutti.

Con qualcuna di queste si è instaurato un rapporto di amicizia, con altre solo una conoscenza.

Con tutti si è condivisa una passione ed una voglia di “fare”.

Ho avuto la fortuna di lavorare con “ragazzi” che hanno messo, secondo statuto, al primo posto la volontà di valorizzare la nostra Baia attraverso la pratica e l'organizzazione di manifestazioni sportive.

Tre anni bellissimi.

Siamo passati attraverso esperienze che avrebbero demoralizzato chiunque....la sera dell'edizione zero della Mezza della Baia del Sole..... le critiche, sempre ingiuste, dopo ogni manifestazione...

La Baia del Sole Alassio-Laigueglia oggi ha oltre 200 associati in ogni parte d'Italia (e non solo).

Organizza da sola o in collaborazione 6 manifestazioni importanti (una delle quali Nazionale).

E' conosciuta come una delle maggiori associazioni sportive italiane.

Non solo perché cerca di organizzare sempre “bene”.

No.

Perchè prova sempre ad organizzare con il giusto “spirito”.

Credete sia poco?

Non lo è. E' facile davanti al successo ripiegare sulla più semplice ricerca del profitto.

Noi non lo abbiamo fatto. E credo che questo sia il nostro maggior merito.

Il prossimo Presidente della Baia del Sole Alassio-Laigueglia, chiunque sarà, saprà portare avanti questo spirito.

Perchè questo è lo spirito della Baia del Sole Alassio-Laigueglia.

Da parte mia un ringraziamento a tutti quelli che mi hanno permesso questa esaltante esperienza. Gli amici ed anche i nemici. Perché anche i nemici sono importanti. Ti permettono di “fare quadrato” e lottare.

I Presidenti passano, la Baia del Sole Alassio-Laigueglia resta!

Grazie a tutti.

Tre anni bellissimi........ ed i prossimi saranno ancora migliori!

Aldo De Michelis

 

 

Quando tre anni fa è nata la Baia del Sole Alassio-Laigueglia e venni scelto quale Presidente dissi che trascorso il primo mandato mi sarei fatto da parte per lasciare spazio ad un altro “ragazzo” della Baia.

Questo perché tre anni sono lunghi ed intensi e prorogare all'infinito le “cariche” rischia di impedire una crescita che potrebbe svilupparsi grazie ad una guida con nuovi entusiasmi, idee e metodologie di lavoro.

Grazie a questo impegno ho avuto modo di conoscere migliaia di persone. Le ho accolte, tutte, all'arrivo di ogni nostra manifestazione. Perchè tutti, da chi arriva primo a chi arriva ultimo, lottano, faticano, si affermano attraverso un gesto sportivo. E tutti meritano un premio. Tutti.

Con qualcuna di queste si è instaurato un rapporto di amicizia, con altre solo una conoscenza.

Con tutti si è condivisa una passione ed una voglia di “fare”.

Ho avuto la fortuna di lavorare con “ragazzi” che hanno messo, secondo statuto, al primo posto la volontà di valorizzare la nostra Baia attraverso la pratica e l'organizzazione di manifestazioni sportive.

Tre anni bellissimi.

Siamo passati attraverso esperienze che avrebbero demoralizzato chiunque....la sera dell'edizione zero della Mezza della Baia del Sole..... le critiche, sempre ingiuste, dopo ogni manifestazione...

Tre anni bellissimi.

La Baia del Sole Alassio-Laigueglia oggi ha oltre 200 associati in ogni parte d'Italia (e non solo).

Organizza da sola o in collaborazione 6 manifestazioni importanti (una delle quali Nazionale).

E' conosciuta come una delle maggiori associazioni sportive italiane.

Non solo perché cerca di organizzare sempre “bene”.

No.

Perchè prova sempre ad organizzare con il giusto “spirito”.

Credete sia poco?

Non lo è. E' facile davanti al successo ripiegare sulla più semplice ricerca del profitto.

Noi non lo abbiamo fatto. E credo che questo sia il nostro maggior merito.

Il prossimo Presidente della Baia del Sole Alassio-Laigueglia, chiunque sarà, saprà portare avanti questo spirito.

Perchè questo è lo spirito della Baia del Sole Alassio-Laigueglia.

Da parte mia un ringraziamento a tutti quelli che mi hanno permesso questa esaltante esperienza. Gli amici ed anche i nemici. Perché anche i nemici sono importanti. Ti permettono di “fare quadrato” e lottare.

I Presidenti passano, la Baia del Sole Alassio-Laigueglia resta!

Grazie a tutti.

Tre anni bellissimi........ ed i prossimi saranno ancora migliori!

Aldo De Michelis

 

 

 

Quando tre anni fa è nata la Baia del Sole Alassio-Laigueglia e venni scelto quale Presidente dissi che trascorso il primo mandato mi sarei fatto da parte per lasciare spazio ad un altro “ragazzo” della Baia.

Questo perché tre anni sono lunghi ed intensi e prorogare all'infinito le “cariche” rischia di impedire una crescita che potrebbe svilupparsi grazie ad una guida con nuovi entusiasmi, idee e metodologie di lavoro.

Grazie a questo impegno ho avuto modo di conoscere migliaia di persone. Le ho accolte, tutte, all'arrivo di ogni nostra manifestazione. Perchè tutti, da chi arriva primo a chi arriva ultimo, lottano, faticano, si affermano attraverso un gesto sportivo. E tutti meritano un premio. Tutti.

Con qualcuna di queste si è instaurato un rapporto di amicizia, con altre solo una conoscenza.

Con tutti si è condivisa una passione ed una voglia di “fare”.

Ho avuto la fortuna di lavorare con “ragazzi” che hanno messo, secondo statuto, al primo posto la volontà di valorizzare la nostra Baia attraverso la pratica e l'organizzazione di manifestazioni sportive.

Tre anni bellissimi.

Siamo passati attraverso esperienze che avrebbero demoralizzato chiunque....la sera dell'edizione zero della Mezza della Baia del Sole..... le critiche, sempre ingiuste, dopo ogni manifestazione...

Tre anni bellissimi.

La Baia del Sole Alassio-Laigueglia oggi ha oltre 200 associati in ogni parte d'Italia (e non solo).

Organizza da sola o in collaborazione 6 manifestazioni importanti (una delle quali Nazionale).

E' conosciuta come una delle maggiori associazioni sportive italiane.

Non solo perché cerca di organizzare sempre “bene”.

No.

Perchè prova sempre ad organizzare con il giusto “spirito”.

Credete sia poco?

Non lo è. E' facile davanti al successo ripiegare sulla più semplice ricerca del profitto.

Noi non lo abbiamo fatto. E credo che questo sia il nostro maggior merito.

Il prossimo Presidente della Baia del Sole Alassio-Laigueglia, chiunque sarà, saprà portare avanti questo spirito.

Perchè questo è lo spirito della Baia del Sole Alassio-Laigueglia.

Da parte mia un ringraziamento a tutti quelli che mi hanno permesso questa esaltante esperienza. Gli amici ed anche i nemici. Perché anche i nemici sono importanti. Ti permettono di “fare quadrato” e lottare.

I Presidenti passano, la Baia del Sole Alassio-Laigueglia resta!

Grazie a tutti.

Tre anni bellissimi........ ed i prossimi saranno ancora migliori!

Aldo De Michelis

 

 

 

 



 



 

 




Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo