venerdì 24 gennaio 2020
Sei in: Ponenteoggi » Podismo
24.06.2014 - Redazione

Podismo : moglie e marito conquistano il Tral di Cro - Magnon

Non sono arrivati "mano nella mano" ma hanno entrambi trionfato nella loro categoria. Si tratta degli argentini Barnes e Virginia Oliveri.

Pablo Barnes è il nome del trail di Cro - Magnon anno 2014: la durissima ma affascinante gara che parte da Limone Piemonte e arriva sulla spiaggia di Cap -D'Ail. Barnes giunge sul traguardo in perfetta solitudine, nella gara più lunga e impegnativa dopo un’infinita cavalcata di 130 chilometri con quasi 8000 metri di dislivello positivo L’argentino ferma il cronometro in 15:18’00’’.

Grand Raid du Cro-Magnon è un ultra-trail di incredibile bellezza, è un viaggio attraverso le Alpi Marittime che collega l’Italia alla Francia, un percorso che regala scorci straordinari correndo inizialmente in ambiente alpino severo e impegnativo sino ad arrivare a pochi metri da mare al confine con il Principato di Monaco.
Il tracciato misura circa 130 chilometri, con 7.800 metri di dislivello positivo e 8.800 metri di dislivello negativo. La partenza sarà data alle 4 del mattino di sabato 21 giugno a Limone Piemonte, attraversando il Parco del Marguareis, toccando Breil sur Roya per terminare sulla Plage Marquet di Cap d’Ail.

Verso l’ottantesimo chilometro Barnes, dopo aver guadagnato posizioni fino alla seconda piazza, è rientrato su Oscar Perez, fino a quel momento battistrada del Cro-Magnon. Perez e Barnes corrono quasi sette chilometri insieme, ma è proprio il vincitore del Tor des Geants nel 2012 in una giornata non al top della forma fisica, a dire all’argentino di continuare da solo.

In campo femminile è la moglie di Barnes, Virginia Oliveri Team Salomon, a tagliare per prima i traguardo, classificandosi in decima posizione assoluta.

Anche lei nella prima parte di gara ha lasciato andare avanti le sue avversarie Marta Poretti, Emanuela Galesi e Cristina Follador.

L’atleta argentina, naturalizzata italiana, taglia il traguardo di Cap d’Ail con il tempo di 18:30’16’’ .

Per quanto riguarda il Trail del Marguareis (partenza a Limone Piemonte e arrivo a Breil dopo 80 chilometri con 4.800 metri di dislivello positivo) è Danilo Lantermino, atleta Alpstation Montura Trail Team a vincere con il tempo di 8:39’12’’ davanti a Mauro Giraudo e a Fabio Bossa. In campo femminile vince con il tempo di 10:42’30’’ Graziana Pé. Flora Morandi e Tatiana Sanmartano sono rispettivamente seconda e terza.

Nella gara più breve di “Cro-Magnon”, la Neander-Trail (partenza a Breil, arrivo a Cap d’Ail 50 chilometri con 3.000 menri di dislivello positivo)trionfano Alberto Ghisellini e Samantha De Stefano, alle loro spalle Romain Ast, Luca Berrutti e Roxane Affre e Margherita Boeri. La De Stefano ferma il cronometro in 6:28’02’’ mentre il tempo di Ghisellini è 5:21’54’’.

 

Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo