venerdì 24 gennaio 2020
Sei in: Ponenteoggi » Podismo
09.05.2015 - Donatella Lauria

Podismo: sta per partire da Ventimiglia la sfida benefica dell'atleta Ivana Di Martino

Una donna speciale, forte, coraggiosa. Una donna che ha conosciuto di persona la violenza, l'ha guardata dritta negli occhi ma che nonostante i segni di una sofferenza profonda ha deciso di sconfiggerla con la sua forza interiore, facendosi portavoce e ambasciatrice di una causa benefica: sostenere una struttura di terapia creativa per minori con gravi patologie.

Ivana Di Martino correrà 700 chilometri in 8 tappe, dal 10 al 17 maggio: da Ventimiglia a Muggia,  dal mar Ligure al mar Adriatico, dall'estremo Ponente all'estremo Levante. E lo farà anche per superare l'aggressione subita tempo fa mentre correva sui Navigli di Milano.

Ivana sarà la vessilla di Rexist Run, il nuovo progetto con cui ha scelto di sostenere Dynamo Camp, struttura di Terapia Creativa per minori con gravi patologie. "Rexist per resistere all'esistenza".

 E proprio la cittadinanza di Ventimiglia sparerà il colpo dello start alle ore 8 e 30 di questa  mattina in uno dei luoghi più suggestivi: la  piazza del Funtanin nel borgo medievale. Si potrà salutare l'atleta alla partenza, accompagnarla per qualche chilometro, o semplicemente applaudirla al suo passaggio. Nella prima tappa, Ivana percorrerà il lungomare cittadino e quindi attraverserà Bordighera, Sanremo e la costa ligure fino a Finale.

Sabato pomeriggio alle ore 18 l'amministrazione comunale di Ventimiglia e la Fidal Liguria saluteranno Ivana nella sala matrimoni del Forte dell'Annunziata.

La cittadinanza è invitata.

Ecco il percorso. Da Ventimiglia l'atleta arriverà a Finale Ligure, poi Camogli, Borgo Val di Taro, Viadana, Legnago, Spinea, Lignano Sabbiadoro e Muggia.

La preparazione atletica è di Fabio Vedana,  che con Luca Borreca - project manager , Niccolò Malasomma,  Maddalena Martera, - fisioterapista -, Luana Molinari - nutrizionista - e Marianna Zanatta - manager - compone lo staff che la seguirà per le necessità fisiche, emotive e logistiche.

 

 


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo