giovedì 6 agosto 2020
Sei in: Ponenteoggi » Podismo
22.05.2014 - Donatella Lauria

Podismo: premi ricchissimi per la scalata al Monte Faudo

Appuntamento l'8 giugno con una delle gare più affascinanti del nostro territorio. Organizzazione della Maurina Olio Carli.

Premi ricchissimi per i vincitori della scalata al Monte Faudo.

La storica gara che dal centro di Imperia raggiunge l’affascinante luogo sulle alture del capoluogo imperiese premia in denaro i primi dieci classificati sia uomini che donne.

Per  i vincitori delle categorie sia maschili che femminili  sarà staccato un assegno di 800 euro. Ai secondi andranno 500 euro, i terzi riceveranno 300 euro, 200  euro per i quarti e quinti,  mentre andranno 150 euro al sesto e settimo e 100 euro all’ottavo, nono e decimo. Per chi riesce a battere il record della corsa è pronto un assegno di 500 euro.

Il Faudo è la corsa più vecchia e gloriosa della provincia e molto probabilmente tra le più famose d’Italia.

E quest’anno si propone con una veste nuova, coinvolgendo in una “due giorni” tutta la città di Imperia, con un villaggio sportivo, una 10 km avvincente da Imperia a Dolcedo e una corsa per i più piccoli e per le mamme

La firma dell’evento è della Maurina Olio Carli che quest’anno vede la preziosa collaborazione dell’Imperia Marathon. Due realtà del capoluogo che si stringono la mano per ridare ad Imperia un evento di fama internazionale, coinvolgendo l’intera città.

Le iscrizioni sono possibile online al sito www.maurinaoliocarli.it.

La leggenda di questa corsa si snoda in 46 anni di successi, di campioni che hanno gareggiato e vinto ma anche di moltissimi sportivi che si sono voluti cimentare in questa impresa sportiva perché è molto impegnativo affrontare la montagna che dal livello del mare porta a 1149 della vetta che sovrasta tutta  la provincia.

Mentre molte gare più giovani del Faudo rinunciano a ripresentarsi per la mancanza di finanziamenti, per rispetto della storia della Corsa, della Città e degli sportivi non solo imperiesi che vedono in lei una gara diversa e per questo molto più affascinante e stimolante, la Maurina Olio Carli,  ha voluto ancora una volta mantenere la tradizione di questa corsa conosciutissima in Italia e non solo.

 

 

 


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo