giovedì 6 agosto 2020
Sei in: Ponenteoggi » Podismo
09.12.2014 - V.Gambacorta

Sanremo Half Marathon: la gara di corsa e dribbling, il parere di un podista

Salve gentile redazione, sono un appassionato podista sanremese. Pratico questo sport ormai da circa dieci anni e mi sono cimentato un po’ su tutte le distanze e su svariate tipologie di gara in Italia ed in Francia. Mi preme sottolineare come Domenica insieme ad altri amici abbiamo “vissuto” chi correndo chi fotografando (il mio caso) la “nostra” Half Marathon sanremese (mezza maratona – 21 km circa) che partiva da San Lorenzo al Mare e non poteva trovare che miglior arrivo al campo d’atletica di Sanremo sito in Pian di Poma. Location da “brivido” considerato lo sviluppo garantito alla gara lungo la bellissima pista ciclopedonale ponentina.

Ma una cosa mi sarei aspettato dall’organizzazione, una cosa elementare per salvaguardare la sicurezza e il gesto sportivo/agonistico dei 400 e passa podisti: la CHIUSURA per qualche ora della medesima pista ciclopedonale! Come ogni domenica sul suo tracciato circolavano liberamente ed in maniera indisturbata ciclisti, pedoni, passeggini e cani. Ma non era una Domenica qualsiasi…Era la Domenica della “nostra” tanto attesa Half Marathon! Non si può, infatti, costringere i podisti - specie agli ultimi km di fatica - a mirabolanti dribbling sulle fasce degne del miglior Maradona! I problemi dati dal ritardo figlio del crollo avvenuto in una delle gallerie non sono certo imputabili all’organizzazione (il caso a volte ci mette lo zampino!) ma quando si organizzano gare occorre che sul percorso di gara non entri – se possibile - neanche uno “spillo. Ciò accade, per esempio, nelle gare organizzate dai nostri “cugini” francesi dove l’amore per la corsa e la cultura dello sport toccano vette da noi neanche avvicinabili…Domenica mancava, tra l’altro, un minimo di tifo ed incitamento sul percorso ed all’arrivo poche decine di persone erano presenti sulle gradinate. Insomma, si parla già di una seconda edizione della Half Marathon (una sorta di edizione numero uno – avendo affibbiato – così ho letto sui “media” – l’aggettivo “zero” a questa edizione). Spero si possa tenere conto dell’esempio sportivo che ci viene “oltrefrontiera” e dell’esperienza dei tanti appassionati podisti sanremesi.

Con l’occasione porgo Cordiali Saluti ed Auguri di Buon Natale.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo