sabato 23 settembre 2017
Sei in: Ponenteoggi » Podismo
19.10.2015 - Donatella Lauria

Triathlon Bordighera: cinque nazioni diverse al nastro di partenza

Triathlon Bordighera: grande successo con un centinaio di iscritti al via nonostante la pioggia. Presenti triatleti di cinque nazioni.

 

Un grande successo di atleti per il V° TRIATHLON SPRINT NO DRAFT finale circuito BoCasCap, città di Bordifhera. Oltre cento atleti hanno sfidato la pioggia e si sono immersi in acqua alle ore 12 per affrontare una gara affascinante dal punto di vista del percorso ed emozionante a livello agonistico e sportivo.

Alla partenza, davanti ai bagni Corallo, erano schierati i colori delle bandiere di cinque nazioni diverse: Italia, Francia, Inghilterra Russia e Stati Uniti.

Ottima l'organizzazione del Triathlon Bordighera, guidata da Luciano Fondrieschi e l'assistenza della Croce Rossa Bordighera che ha inviato una ventina di volontari a fare assistenza sul percorso.

Il triathlon, una disciplina che unisce il nuoto, il ciclismo e la corsa, sta avendo sempre più successo in Italia e soptattutto in Riviera.

Le nostre zone hanno la fortuna di unire percorsi mozzafiato con le bellezze del mare e del verde, e in un attimo fare assaporare a colpi di pedali la collina fino a Sasso. Per finire una corsa lungo tutta la passeggiata mare per dare il massimo fino al traguardo sempre con il litorale protagonista.

Sul primo gradino del podio nella gara maschile sono saliti Maxim Chanè, che ha chiuso in 57 minuti e 39'', Riccardo Mosso (58' e 44'') e il ventimigliese Paolo Borfiga (1h e 01). In campo femminile ha trionfato Alexandra Barbero che ha spento il crono in 1h e 12, seguita da Beth Warne (1h e 16) e terza Marion Birot (1h e 18).

Per consultare le classifiche complete

www.timingzone.com/resultats-triathlon-bordighera/


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo