lunedì 18 novembre 2019
11.05.2015 - Redazione

Atto vandalico al furgone elettorale di Giovanni Toti, Viale: “Solidarietà a Giovanni Toti e piena condanna del gesto da parte della Lega Nord"

Atto vandalico al furgone elettorale di Giovanni Toti, Viale: “Solidarietà a Giovanni Toti e piena condanna del gesto da parte della Lega Nord. Si tratta di nazisti rossi che vogliono impedire la libertà di espressione ”

«Esprimo a titolo personale e da parte di tutto il Movimento che rappresento totale solidarietà a Giovanni Toti e a Forza Italia per l’atto vandalico di cui è stato oggetto il furgone elettorale del candidato alla presidenza del centrodestra. Condanniamo questo ennesimo gesto che consideriamo frutto della stupidità e soprattutto del sentimento antidemocratico che purtroppo, dobbiamo constatare, anima alcune frange estreme ed estremiste della sinistra».

Questo il commento di Sonia Viale, segretario regionale della Lega Nord Liguria e candidata alla vicepresidenza della coalizione di centrodestra alle Regionali del 31 maggio. «Purtroppo – aggiunge Viale – ogni qualvolta a Genova intervengono esponenti del centrodestra, ieri Berlusconi e sabato scorso il nostro segretario federale Salvini, certi soggetti compiono gesti  intimidatori,  che hanno come bersaglio chi non la pensa come loro. Sabato scorso, ricordo, è stato il nostro militante leghista Davide Rossi a farne le spese, mandato all’ospedale e con l’auto vandalizzata.

Questi nazisti rossi, per anni coccolati dalla sinistra “moderata” alla quale evidentemente oggi sono sfuggiti di mano, non ci spaventano e non fermeranno il nostro sacrosanto diritto di far valere la nostra legittima libertà di espressione, anche in una città come Genova troppo spesso vittima dei balordi di sinistra».

 


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo