mercoledì 23 settembre 2020
22.12.2013 - Donatella Lauria

Bordighera: il Movimento 5 Stelle chiede la "testa"della senatrice Albano

I Grillini di Bordighera chiedono a gran voce le dimissioni della senatrice bordigotta per la questione delle sale gioco.

Scrive il consigliere di Bordighera David Marani:"le scuse, assurde, della Senatrice Donatella Albano del PD, non sono accettabili, non si puo’ votare a favore di una emendamento che danneggia i comuni e le regioni etiche, che combattono la ludopatia.

Definire questa votazione “...un bruttissimo incidente...”, cito le sue

parole, è minimizzare cio’che di piu’ etico esiste: la difesa della famiglia e

la protezione dei piu’ giovani, è semplicistico e implica una mancanza di

responsabilità sociale.

La senatrice con i voti di chi ha creduto alle sue ”battaglie” è diventata

senatrice e ora arrivata a Roma e conquistata la poltrona, come 117 dei suoi

colleghi del PD, vota a favore.

Viene da dire:... siete tutti uguali salite al colle e quando ci siete,

diventate succubi...altro che incidente...ma questa volta siete stati beccati

con le mani nel sacco...e inutili sono le sue dichiarazioni sul fatto: che

altri hanno fatto meno di lei....Senatrice il voto su quell’emendamento è il

suo e rimarrà legato alla sua persona per gli anni a venire, e lei lo sa

bene.

I casi sono due - conclude - o lei non legge cio’ che vota e quindi si dimetta per il bene

di tutti o lei è parte di un disegno piu’ ampio, gestito da Lobbyes del gioco,

allora rimetta i voti che ha ricevuto ai suoi cittadini e si dimetta insieme

ai suoi 117 senatori. In ambedue i casi vergogna!"

 


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo