mercoledì 23 settembre 2020
14.01.2014 - Redazione

Il Presidente della Regione sul caso Boffa:"sopresa e amarezza!"

«La notizia ovviamente mi ha colpito, sorpreso e amareggiato» ha dichiarato il presidente del Consiglio regionale Michele Boffa, dopo avere appreso delle misure di custodia cautelare adottate nei confronti del consigliere Nicolò Scialfa.

 

Dopo aver precisato di non conoscere le motivazioni che hanno indotto la magistratura a procedere nei confronti del consigliere di Diritti e libertà, il presidente Boffa ha aggiunto: «Conosco il consigliere dall’inizio della legislatura e ho avuto modo di apprezzarne il valido contributo e la collaborazione istituzionale».

 


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo