venerdì 19 agosto 2022
09.06.2014 - Donatella Lauria

Ioculano sindaco, parla Scibilia: "non sarò un sindaco o un assessore ombra"

"Da oggi Ventimiglia è colorata di nuovo. Il sistema Scajola è naufragato. Massimo impegno e sobrietà per il nostro gruppo".

“Non sarò né un sindaco né un assessore ombra”. Sergio Scibilia, il padre politico di Enrico Ioculano, commenta così la sua posizione all’indomani dell’esito delle comunali cittadine. “Lavorerò in squadra con il mio gruppo. Ieri è stata una data storica. Ventimiglia ha sete di cambiamento, di rinnovamento, di voltare pagine. Lo ha fatto. Enrico lavorerà con tutta la sua squadra e metterà in campo tante importanti risorse anche esterne che possano dare un prezioso contributo alla città, ognuno nel proprio settore. Si lavorerà anche fuori da palazzo comunale con riunioni settimanali nella nostra sede. Dobbiamo fare crescere politicamente i giovani che abbiamo e soprattutto valorizzarli e formarli. Per quanto riguarda la macchina comunale? Ci sono tanti dipendenti con grandi risorse che in questi anni sono stati messi da parte e tanti meno capaci che hanno avuto ruoli importanti. Cambierà questo sistema.

Da oggi Ventimiglia è colorata di nuovo. Il sistema Scajola è naufragato. Massimo impegno e sobrietà per il nostro gruppo. Bisogna riportare Ventimiglia alla normalità: basta tensioni e dittature, ma è necessario lo svolgimento dei propri ruoli in tranquillità.”


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo