venerdì 19 agosto 2022
11.09.2014 - Redazione

Liguria: un presidio della Lega per dire "no" agli immigrati

Si svolgerà domani oggi, 11 settembre, a partire dalle ore 9.30, un presidio organizzato dalla Lega Nord Liguria in Largo XII Ottobre per dire "Basta immigrati clandestini in Liguria".

"Dopo le ammissioni del Ministro Alfano - spiega Sonia Viale - che afferma che l’Italia è un obiettivo non secondario del terrorismo fondamentalista islamico, il Governo continua a finanziare l’operazione Mare nostrum che ha portato dall’inizio dell’anno più di 115 mila clandestini sul nostro territorio.

Risulta inoltre necessaria una moratoria sulla apertura di moschee fino a che non siano chiariti tutti i problemi.

Oltre al pericolo di attacchi terroristici, vi è anche un rischio sanitario, minimizzato dalla regione Liguria, che non sembra particolarmente attiva su tale fronte.

Infine aiutiamo i popoli a casa loro, perché qui da noi non è più possibile accogliere nessuno."

Saranno inoltre distribuiti volantini per invitare quanti vorranno partecipare alla manifestazione che si terrà a Milano il 18 ottobre p.v. per dire " Stop invasione".

,

 


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo