mercoledì 8 aprile 2020
10.08.2011 - Marco Risi

Parcheggio del Roya petizione dei commercianti

Ventimglia è assediata dalle auto in questi giorni d'Agosto e l'inopinata decisione di chiudere il parcheggio sul fiume Roya addottata dalla provincia aggrava drammaticamente la situazione.

Il fine settimana di Ferragosto quest'anno a Ventimiglia rischia di essere ricordato per il caos derivato dalla chiusura del parcheggio sul fiume Roya a seguito di una decisione, invisa a tutti  nella città di confine, da parte della Provincia.

Si mobilitano i commercianti con una petizione distribuita qusta mattina, una lettera aperta e raccolta firme per far si che il prefetto prenda posizione ed autorizzi la riapertura del parcheggio. La situazione potrebbe degenerare in occcasione del prossimo fine settimana con il Ferragosto ed il mercato del Venerdì.

La petizione proposta dai commercianti però presenta alcune frasi che possono far storcere il naso, infatti già più di una persona pur condividendo lo scopo non condivide la forma del documento e rifiuta di firmare la petizione. Che si tratti di un autogol da parte dei commercianti? 

Certo è che la questione parcheggio sul Roya o alternativo deve essere trovata al più presto prima che si arrivi a conseguenze spiacevoli od addirittura drammatiche.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo