domenica 31 maggio 2020
29.03.2015 - Redazione

Presentazione Rixi ad Arenzano:"liberiamo la Liguria da Burlando & C"

La folla che segue il giovane Rixi dimostra che la gente è stufa del vecchio sistema e di riproporre i soliti nomi pieni di polvere. Si deve voltare pagina. Raffaella Paita rappresenta solo un sistema di potere che vuole ancora tenere in mano la Liguria con prepotenza ed arroganza.

"È necessario evidenziare l'importanza di questo momento, che conferma una campagna elettorale già partita da tempo, con incontri sul territorio, per ascoltare i problemi dei cittadini e proporre le giuste soluzioni. Bisogna sostenere un Presidente che conosce la Liguria, e che conosce l'ente regionale.

Che conosce il territorio, le sue caratteristiche, le sue esigenze e le sue problematiche".

Così ha dichiarato Francesco Bruzzone, capogruppo della Lega Nord nel Consiglio Regionale della Liguria, questa mattina al Cinema Italia di Arenzano, nel corso della presentazione di Edoardo Rixi candidato Presidente della Regione Liguria.

"C'è grande entusiasmo per liberare la Liguria dal burlandismo, una volta per tutte. E questo grande entusiasmo non è solo in noi, ma anche nella gente che incontriamo, tutti i giorni. Evito di elencare i fallimenti dell'amministrazione Burlando-Paita, perché non basterebbero sei ore per dirli tutti.

 Evito di elencare le loro scelte sbagliate, perché ne servirebbero altre sei.

Evito anche di menzionare le cose che NON hanno fatto, perché ne servirebbero ulteriori sei", ha aggiunto.

 "Il rammarico è che in questi anni di amministrazione di centrosinistra, è venuto a mancare totalmente il lavoro della programmazione, che è fondamentale su aspetti decisivi quali sanità, ambiente, rifiuti, infrastrutture, che riguardano da vicino la vita dei liguri: è stato un fallimento totale, che ha reso insignificante il ruolo della Regione, la quale avrebbe dovuto avere la funzione cruciale di programmare.

Senza dimenticare, naturalmente, dell'aspetto delle emergenze e della prevenzione: da Genova alla Regione, quando c'è la sinistra a governare, è sempre un disastro con la gestione delle alluvioni".
"Abbiamo un certificato in tasca, oggi.

Oltre al certificato elettorale, abbiamo il certificato del fallimento della Giunta Burlando. Ora, abbiamo il compito di far capire alla gente che è finalmente arrivato il momento di cambiare, di cambiare veramente. E questa volta ce la faremo", ha concluso il Consigliere Regionale Francesco Bruzzone.
--


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo