giovedì 23 novembre 2017
01.09.2015 - Redazione

Qui Regione: scuola, alluvione e sanità nell'assise odierna

 

Trattazione congiunta di interrogazioni su rischio idrogeologico

Sono state esaminate congiuntamente due interrogazioni presentate da Alice Salvatore e sottoscritte da tutti gli altri consiglieri del gruppo Mov.5Stelle

Per la giunta ha risposto l’assessore alla protezione civile e difesa del suolo Giacomo Giampedrone

Chiusura troppo lunga del Centro Unico Prenotazioni (CUP) ASL 5.

Raffaella Paita (Pd) ha presentato un’interrogazione sulla chiusura temporanea del Cup della Asl 5 in via XXIV maggio alla Spezia.

Per la giunta ha risposto l’assessore alla sanità Sonia Viale

Carenza di personale all’ospedale S. Bartolomeo di Sarzana

Juri Michelucci (Pd) ha presentato un’interrogazione in cui ha denunciato la carenza di personale medico e infermieristico all’ospedale di Sarzana nei reparti di pronto soccorso, medicina, cardiologia e chirurgia.

Per la giunta ha risposto l’assessore alla sanità Sonia Viale

Presto un censimento sullo stato dell’edilizia scolastica pubblica e un piano di interventi

Marco De Ferrari (Mov. 5Stelle) ha presentato un’interrogazione in cui ha chiesto il censimento sullo stato dell’edilizia pubblica scolastica e che la somma dedicata alla manutenzione e nuova costruzione di istituti scolastici (23 milioni dei fondi nazionali sono stati assegnati alla Liguria) sia indirizzata alla sola scuola pubblica.

Per la giunta ha risposto l’assessore all’edilizia Marco Scajola

Più controlli sulle cave della Val Varenna.

Marco De Ferrari (Mov. 5Stelle) ha presentato un’interrogazione in cui ha chiesto informazioni sullo stato e sulla gestione delle quattro cave della Val Varenna e nuove misure contro il dissesto idrogeologico della zona.

Per la giunta ha risposto l’assessore alle attività estrattive Marco Scajola

No alla vendita di Villa Zanelli a Savona

Andrea Melis (Mov. 5Stelle) ha presentato un’interrogazione in cui ha chiesto alla giunta di non vendere l’immobile liberty, attualmente affidato ad Arte che ne sta appunto curando la vendita, ma di recuperarlo e garantirne un utilizzo pubblico.

Per la giunta ha risposto l’assessore all’edilizia Marco Scajola

Fermare il degrado dell’istituto Doria di Genova

Matteo Rosso (Fratelli d’Italia-An) ha presentato un’interrogazione per chiedere un rapido intervento della Asl 3 presso il Comune di Genova contro il degrado dell’istituto Doria.

Per la giunta ha risposto l’assessore alla sanità Sonia Viale

Più certezze sulla realizzazione del tunnel Fontanabuona-Rapallo

Fabio Tosi (Mov. 5Stelle) ha presentato un’interrogazione in cui ha chiesto a che punto sia l'iter del progetto definitivo sulla realizzazione del tunnel e informazioni precise sulle intenzioni del Governo di sostenere l’opera.

Per la giunta ha risposto l’assessore alle Infrastrutture Giacomo Giampedrone

Fondi regionali per mettere in sicurezza il San Francesco di Rapallo

Fabio Tosi (Mov. 5Stelle) ha presentato un’interrogazione per conoscere la cifra stanziata dalla Giunta regionale precedente per mettere in sicurezza il torrente San Francesco e l’iter progettuale.

Per la giunta ha risposto l’assessore alla protezione civile e difesa del suolo Giacomo Giampedrone

Garantire nel rinnovo contrattuale l’occupazione ai lavoratori ILVA S.p.A.

Marco de Ferrari (Mov. 5Stelle) ha presentato un’interrogazione in cui ha chiesto garanzie per i lavoratori dell’Ilva in vista dell’imminente rinnovo contrattuale.

Per la giunta ha risposto l’assessore all’occupazione Giovanni Berrino

Più certezze per i lavoratori precari IRCCS.

Sergio Rossetti (Pd) ha presentato un’interrogazione per sapere se siano stati fissati incontri con i lavoratori precari della ricerca dell’IRCCS -San Martino – IST e le iniziative della giunta nei confronti del Governo nazionale e dei Gruppi parlamentari per superare la situazione di incertezza dei lavoratori.

Per la giunta ha risposto l’assessore alla sanità Sonia Viale

Rispettare i tempi per la riapertura della linea ferroviaria Genova-Casella

Gianni Pastorino (Rete a sinistra) ha presentato un’interrogazione per chiedere che il servizio ferroviario della linea Genova-Casella sia pronto e collaudato entro i tempi previsti da Amt.

Per la giunta ha risposto l’assessore ai trasporti Giovanni Berrino

Modificare orario serale del treno Riva Trigoso-Sestri Levante

Approvato all’unanimità un ordine del giorno, primo firmatario Fabio Tosi (Mov.5Stelle) e sottoscritto dagli altri gruppi, che impegna la giunta a sollecitare Ferrovie dello Stato affinché modifichi l’orario serale del treno regionale Riva Trigoso-Levante per renderlo compatibile con le esigenze dei lavoratori delle aziende Arinox e Fincantieri.

Assenti: Toti e De Vincenzi

Quorum: 15 voti


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo