venerdì 22 febbraio 2019
05.02.2015 - Lilia De Apollonia

Rete a Sinistra approda a Ponente, oggi la prima riunione

 Oggi 5 febbraio  alle 20e30 prima riunione dei rete a Sinistra.

L'iniziativa cha sta creandosi  è voluta da alcuni giovani; si tratta di due fondatori di Alternativa Intemelia, movimento che era sorto per contrastare la politica corrotta del comune intemelio, già mesi prima del suo scioglimento per mafia, e da alcuni appartenenti a SEL, insieme a diverse  persone interessate e motivate. Si concretizza con il primo incontro oggi per dar vita, nel territorio intemelio, alla Rete a Sinistra. Un gruppo composito, saranno semplici cittadini, alcuni iscritti a partiti, altri ad associazioni, insieme vogliono rilanciare un discorso veramente di sinistra, locale e regionale, per poi  coordinarsi con il gruppo "Rete a Sinistra" di Genova che da poco settimanalmente si incontra presso il Teatro degli Zingari della Comunità di San Benedetto al Porto. 

I GIOVANI ORGANIZZATORI informano  i simpatizzanti e chi è  interessato, della data odierna per partecipare alle ore 20.30 presso la sala della SPES di Roverino,  poco dopo lo svincolo autostradale, in direzione citta', un luogo che  ospitalità gratuitamente gruppi diversi. Sara' la prima riunione della rete a sinistra imperiese, ponentina, al fine di conoscersi ed iniziare un nuovo progetto. Alla riunione parteciperà Carla Nattero, del coordinamento provinciale di Sel, che ha partecipato alle riunioni genovesi della Rete a Sinistra.

Nattero  presenterà le linee principali di questo nuovo laboratorio di sinistra, illustrerà il contenuto dei vari incontri svoltisi e offrirà alcuni spunti per intervenire anche nella provincia di Imperia, in vista delle prossime elezioni regionali del 2015.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo