sabato 2 luglio 2022
21.10.2014 - Redazione

Sfiducia a Burlando, Viale: “Le stampelle interne a FI coprono le gravi responsabilità del PD”

Il segretario regionale della Lega Nord Liguria interviene nel dibattito sulla mozione di sfiducia al governatore ligure nel post alluvione. “La Lega, unica alternativa alla sinistra in Liguria”.

«È molto eloquente la stampella data da alcuni esponenti del centrodestra, che non hanno firmato la mozione di sfiducia presentata per chiedere le dimissioni di Burlando a seguito dell’alluvione che ha colpito Genova. L’appoggio garantito a Burlando & C. da parte di alcuni consiglieri della minoranza, in particolare del gruppo di FI, sono la dimostrazione del totale disorientamento interno al partito in Liguria, che non sa più da che parte andare e con chi stare. Pensavamo che dopo l'asse durato anni tra Burlando e Scajola, qualcosa cambiasse, invece Biasotti e Forza Italia proseguono sulla stessa linea.  L’appoggio alla maggioranza da parte di esponenti di primo piano di Forza Italia copre le responsabilità politiche, palesi, della sinistra e del PD in particolare che hanno messo in ginocchio Genova e la sua provincia.

È altrettanto evidente che oltre al disorientamento del centrodestra in Liguria si assista a una vera e propria guerra tra bande nel PD, diviso tra gli oltranzisti del “re Burlando” – in evidente difficoltà se è arrivato a “minacciare” un giornalista di Primocanale che fa il suo mestiere – e chi guarda con favore al figlio di un ex sindaco di sinistra, oggi vicino ai Cinque Stelle.

In questo scenario caotico e con troppi “cambia bandiera”, la Lega Nord non torna indietro e si conferma unica forza politica alternativa alla sinistra in Liguria. Pertanto la Lega continuerà, in ogni sede, a fare opposizione al sistema PD che ha portato la nostra regione sull’orlo del baratro, nello stato dell’emergenza continua: da quella alluvionale ai rifiuti, per ora tamponata anche grazie alla solidarietà verso i liguri dimostrata dal governatore della Lombardia Maroni, venuto in soccorso di Genova accogliendo i detriti alluvionali accatastati a due passi dal centro città».

 


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo