lunedì 23 maggio 2022
29.04.2014 - Redazione

Stagione dei fuochi a Ponente, l'intervento di Scibilia

Dobbiamo reagire a questa ennesima azione violenta compiuta nel comprensorio intemelio.

  Da troppo tempo stiamo assistendo ad incendi continui di autovetture e di locali pubblici ad opera di persone sconosciute e rimaste impunite .

  Dichiara Scibilia ; “ Ormai non si puo’ parlare di fatti sporadici, sono come in passato, situazioni molto gravi, inquietanti , che creano allarme sociale e fortissima preoccupazione” .

 Sono stati colpiti siti importanti, attività economiche , tutte in piena notte , nel silenzio assoluto .

  Il nostro territorio non puo’ trasformarsi in un Far West , dove sia possibile  andare in giro a compiere azioni cosi’ violente .

Emerge sempre piu’ la necessità di rafforzare l’attività complessiva delle Forze dell’ordine  , con maggiore presenza di uomini , strutture e mezzi .

 Il settore sicurezza in Provincia di Imperia è in forte debolezza, abbiamo troppe carenze , troppe problematiche ,che stanno creando disagi e difficoltà anche tra gli operatori del settore.

 Serve un forte intervento del Ministero dell’Interno per una vera attività di riorganizzazione e rafforzamento degli organici, ormai vecchi e troppo numericamente scarsi , una azione strutturale e definitiva, senza spot .

 Serve personale in proporzione alla reale entità del territorio, alla sua posizione strategica di frontiera europea( strada, autostrada, ferrovia , mare)  al livello di presenza di organizzazioni criminali, di numero di reati e fatti violenti, ricordando che qui vi è la sede di un Casino’. 

Come da tempo stanno denunciando le organizzazioni sindacali , gli agenti  impegnati sulla strada e nelle attività di intelligence e prevenzione , non sono sufficienti , non bastano a coprire i turni ordinari .

Questa è una decisione che non puo’ essere rimandata, rinviata  .

Non viviamo più da tanto tempo in una Provincia tranquilla, dove “tutto va bene”, ed il sole splende .

 Basta con questo disco rotto, guardiamo in faccia la realtà e smettiamola di raccontare “isole di paradiso” che non esistono .

  Siamo in una fase storica , non possiamo dimenticare che ad Imperia si sta svolgendo un processo importante che deve chiarire anni di attività della ‘ndrangheta , sugli intrecci con la politica e con l’economia locale .

“ Faccio appello ai nostri Ministri liguri del Governo Renzi   - conclude  il Consigliere Scibilia – affinchè vengano al piu’ presto in zona a testimoniare la presenza dello Stato e coprano subito le falle esistenti .

 I fuochi, se  dolosi, non posso essere spenti solo dai Vigili del Fuoco".

 


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo