martedì 5 luglio 2022
24.10.2014 - Redazione

Ventimiglia: Parco Roja, il Comune spiega gli effettivi ritardi

Torniamo ad occuparci della questione riguardante il nodo ferroviario della nostra Città, poiché, purtroppo, le notizie dei giorni scorsi che annunciavano un possibile ritardo sulla chiusura del Parco Roja risultano essere fondate.

Il problema riguarda effettivamente una mancata programmazione da parte delle Ferrovie dello Stato rispetto a dove collocare i treni merci, una tipologia molto particolare che richiede requisiti specifici rispetto a dimensioni di aree e lavorazione dei vagoni ferroviari.

E’ sorprendente che dopo anni di discussione sulla riconversione del Parco Roja, discussioni che hanno già “permesso” alla Città di perdere un’occasione importante come l’insediamento dell’azienda svedese Ikea, non si sia pensato a trovare un sito idoneo per le merci e provvedere a tutto quanto fosse necessario da parte delle Ferrovie dello Stato.

Considerate le preoccupazioni nostre e di numerosi cittadini in ordine allo stazionamento dei vagoni merci pericolose abbiamo nuovamente chiesto un incontro urgente all’ Ing. Vincenzo Macello Direttore di RFI Genova affinché vengano chiarite ed esplicitate da RFI le possibili soluzioni tecniche al problema.

La sicurezza del nostro territorio deve essere il primo step per poter utilmente proseguire con la riconversione di un’area commerciale/industriale tra le più grandi in Liguria. Riconversione che può cambiare il volto della città ed offrire nuove opportunità di lavoro e crescita e che è nostra intenzione che non subisca ulteriori rinvii o ritardi. 

Questa Amministrazione è solidamente impegnata in modo quotidiano per sburocratizzare tutti quei laccioli che potrebbero mettere in difficoltà possibili aziende interessate ad insediare la loro attività nella nostra Città.

Pertanto ci auguriamo che da parte delle Ferrovie dello Stato vi sia un atteggiamento di alto livello tecnico ed amministrativo atto a condurre ad una soluzione unica e definitiva senza dover rinviare alcunché o creare difficoltà non superabili.

 

 


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo