sabato 20 aprile 2024
04.01.2015 - Redazione

Verso le regionali: "Lella" Paita, il volto femminile della "sinistra" ligure

Ad una settimana dalle primarie del PD ecco l'identikit di "Lella" Paita, Assessore regionale alle Infrastrutture, attività di protezione civile, difesa del suolo, ciclo delle acque e dei rifiuti, ecosistema costiero, rapporti con gli enti locali.

Conosciamo da vicino la candidata alle primarie del PD Lella Paita ad una settimana dal voto che la vede in corsa con Sergio Cofferati.

I due si giocano il ruolo di candidati alle prossime Regionali nelle file del PD.

Lella Paita  ha militato fin da giovanissima nei circoli politici di sinistra del levante ligure.

Nata alla Spezia il 23 novembre 1974, è sposata con il presidente dell'Autorità portuale di Genova Luigi Merlo e ha un figlio.

 È dirigente del Pd della Spezia e fa parte della segreteria regionale.

Giornalista pubblicista, nei primi anni novanta è stata segretaria provinciale e poi regionale della Sinistra Giovanile, dal 1997 al 2002 capogruppo dei Ds del Consiglio comunale della Spezia, e dal 2002 al 2007 capo di Gabinetto del sindaco della Spezia, Giorgio Pagano.

Nel 2007 è stata nominata assessore nella squadra del sindaco Massimo Federici e ha seguito le deleghe La Spezia città di mare, progetti strategici della linea di costa, pianificazione strategica, riordino delle società partecipate e del sistema culturale, organizzazione del comune, tempi e orari della città, comunicazione, progetti di e-government, cooperazione internazionale.

 Nel 2010 è eletta con più di 9.000 preferenze consigliere regionale della Liguria e assume il ruolo di capo-gruppo del Partito Democratico.

Attualmente è Assessore alle Infrastrutture, attività di protezione civile, difesa del suolo, ciclo delle acque e dei rifiuti, ecosistema costiero, rapporti con gli enti locali.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo