domenica 20 settembre 2020
23.11.2011 - Marco Risi

Sanremoinfiore questa mattina la prima riunione organizzativa dell'edizione 2012

SANREMO-Si è svolta stamani, presso Villa Zirio, una riunione preliminare per l’edizione 2012 di Sanremoinfiore, la tradizionale sfilata dei carri fioriti che, anche per il prossimo anno, si svolgerà nell’ultimo fine settimana del mese di marzo (sabato 24-domenica 25).

foto tratta da intenet

Si è svolta stamani, presso Villa Zirio, una riunione preliminare per l’edizione 2012 di Sanremoinfiore, la tradizionale sfilata dei carri fioriti che, anche per il prossimo anno, si svolgerà nell’ultimo fine settimana del mese di marzo (sabato 24-domenica 25).

Ed il tema della manifestazione – “Le ore del mondo” - è legato proprio a questa data, in cui entrerà in vigore l’ora legale. Dodici le città, appartenenti a 12 fusi orari diversi, scelte che verranno abbinate, tramite sorteggio, ai Comuni che allestiranno i carri: Hawaii, San Francisco, New York. Rio de Janeiro, Londra, Parigi, Il Cairo, Mosca, Bangkok, Hong Kìong Tokio e Sidney. Alla riunione erano presenti il Vicesindaco Claudia Lolli con la dirigente del Settore alla Promozione Turistica del Comune dr.ssa Rita Andena e l’a.u. di Sanremo Promotion Giorgio Giuffra, la società partecipata del comune che, per la prima volta, seguirà la manifestazione sotto il profilo artistico.

Alla riunione sono stati convocati i Comuni di Bordighera, Cipressa, Dolceacqua, Imperia, Ospedaletti, Riva Ligure, S. Stefano al Mare, Seborga, Taggia, Vallecrosia, Ventimiglia e Golfo Dianese, presenti tutti i rappresentanti, tranne quelli di Dolceacqua ed Imperia.

«Sanremoinfiore – ha spiegato Giorgio Giuffra - per la città rappresenta un valore ed un investimento importanti. L’idea per la prossima edizione, anche per le istanze ricevute dalle associazioni degli albergatori e, in genere, dalle categorie turistiche, è quella di creare qualcosa che vada oltre la sfilata della domenica; qualcosa, insomma, che coinvolga in maniera più ampia e per un lasso di tempo più lungo la città, costituendo un’attrattiva che richiami un maggior numero di pubblico».

«Per questi motivi – ha aggiunto il Vicesindaco Claudia Lolli - si sta lavorando per allungare la manifestazione a tre giorni, con un evento sabato, con il clou tra le 2.00 e le 3.00, al momento del cambio dell’ora. Le 12 città, inoltre, sono state scelte per la loro possibilità ad abbinare anche gruppi di ballo-spettacolo inerenti alle stesse località; ad esempio Rio e ballerine di samba». Un’altra novità illustrata dai relatori è che i partecipanti sono chiamati a cimentarsi ad un’altra prova, oltre all’allestimento del proprio carro: dovranno addobbare con i fiori uno stesso tipo di oggetto (che verrà deciso successivamente e che potrebbe essere una barca, un ciclomotore tipo “vespa”, ecc.) collocato in diverse zone della città sul tema del Casinò.

«La miglior composizione – ha annunciato il Vicesindaco - otterrà come premio di sfilare, la domenica, con il nome di “Sanremo”, al posto del carro della città, che rinuncia ad essere allestito». Per questo ulteriore impegno, è prevista una maggiorazione del contributo assegnato dal Comune.

Tra gli eventi collaterali, è prevista l’iniziativa “Pollice verde”, mostra-mercatoconferenze legata al giardinaggio ; c’è anche la volontà di organizzare il Festival dei Bonsai. Gli uffici provvederanno ora a formalizzare la bozza di progetto e di inviarlo a tutti i comuni al fine di valutarne l'adesione


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo