martedì 11 agosto 2020
Sei in: Ponenteoggi » Scuola
18.04.2014 - Redazione

Vantimiglia: gli alunni delle Medie di Roverino alla mostra di Kandinsky a Milano

Hanno scelto di dedicare il primo giorno delle vacanze pasquali all'Arte,  immergendosi in   un viaggio nell'astrazione e nella spiritualità di Wassily Kandinsky, il padre dell'astrattismo, in mostra a Palazzo Reale a  Milano.

Sono gli allievi delle classi seconde, della scuola media di Roverino, appartenente all'Istituto Comprensivo n.2 Cavour i fortunati fruitori di questa iniziativa, ideata e curata da Maria Grazia Rabellino, stimata docente  dalla coinvolgente e poliedrica personalità.

"Il progetto Arte, che ingloba l'ormai collaudato concorso di pittura " Magikamente",  afferma l'insegnante, nasce dalla considerazione dell'importanza di avvicinare il pubblico e soprattutto le nuove generazioni all'arte, come strumento di formazione: L'arte è da sempre il luogo privilegiato per "educare" le competenze emotive che rendono i giovanissimi più creativi, più consapevoli di loro stessi e delle loro potenzialità, più pronti ad affrontare il mondo, a cambiarlo e a cambiarlo in meglio".

La finalità del progetto, in cui l'insegnate ventimigliese ha investito energie, competenze ed entusiasmo  è quello di sensibilizzare i ragazzi alla fruizione dei contenuti espressivi delle opere e coglierne il vero significato che testimonia il vissuto degli avvenimenti storici nel tempo e simbolo dell'interiorità espressiva dei maestri del '900.

Fondamentale per l'elaborazione ed il successo dell'innovativo percorso scolastico è stata la condivisione delle finalità da parte della Dirigente scolastica, dr. Antonella Costanza, che da tempo auspica una scuola  più aperta e vitale, nonchè contemporanea.

Hanno accompagnato la prof.ssa  Rabellino nella trasferta milanese le colleghe Rosella Martini, Valentina Ghigo e Rosanna Menghetti.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo