venerdì 16 aprile 2021
17.04.2014 - Donatella Lauria

Ad Alassio rinasce l'Associazione Albergatori, un esempio per il Ponente

Ad Alassio rinasce l’Associazione albergatori. E Ventimiglia rimane sempre indietro, pur essendo una città dalle grosse potenzialità turistiche.

Il gruppo di albergatori in seguito al mandato dell'assemblea di categoria, che ha fortemente voluto la ricostituzione dell’associazione, lavora ora per realizzare una struttura sindacale che ha come compito principale quello di sviluppare un confronto ed una collaborazione tra imprenditori ed amministrazione comunale affinché siano largamente condivise le scelte future sulle politiche turistiche territoriali. Anche la città di confine avrebbe bisogno di un simile gruppo per incentivare il turismo, ormai morto da tempo, e per avviare l'attuaione di una politica di accoglienza.

"L'associazione, che riunisce tutte le strutture ricettive, si avvarrà di un gruppo più snello, moderno ed evoluto per agevolare l’attuazione di una politica dell'accoglienza all'altezza di un turismo che si trasforma anno per anno e che richiede standard qualitativi all'altezza del mercato internazionale", spiegano i fondatori.

 La prossima settimana è prevista un’assemblea generale nel corso della quale saranno attivate le procedure elettorali che diano all'associazione una giunta ed una presidenza. Fanno parte del comitato soci fondatori Quadrelli, Aicardi, Macheda, Trezzani e Medesani.

 Il comitato soci fondatori Associazione Albergatori Alassio

 Per info Angelo Galtieri  335 7240334


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo