giovedì 7 luglio 2022
17.03.2014 - Redazione

Agricoltura: nascono "Le erbe della salute" a cura dei ragazzi dell'Agraria di Sanremo

Un ritorno all'antico che ha il sapore della corsa ai ripari : guardare all'agricoltura,  alle erbe officinali , o meglio " erbe della salute", rappresenta una forma di autodifesa dai possibili rischi di un eccessivo e pericoloso consumo di farmaci. Due scuole superiori della provincia, l'Istituto Professionale per la Floricoltura "D. Aicardi" di Sanremo ed il Liceo Artistico di Imperia hanno lavorato per quasi due anni ad un progetto comune di Educazione alla salute, svolgendo laboratori, stage aziendali ed attività finalizzate alla creazione di un libretto  divulgativo, che unendo lo studio delle biodiversità all'arte ed alle tradizioni, potesse trasmettere ai coetanei lo stesso amore per la natura con il quale è stato realizzato. Il lavoro, coordinato dalle prof.sse Fulvia Natta dell'IPSAA e Fabiola Brisigotti  dell'Istituto d'Arte, può vantare come padrino d'eccezione il botanico "giardiniere di Italo Calvino", Libereso Guglielmi.

Con il patrocinio della BCC- Banca di Caraglio e  di Regalo e Baratto in Agricoltura, sono state prodotte  oltre 20 schede botaniche , decorate poi con acquerelli su modello degli antichi erbari .

Il libretto, prodotto con la supervisione tecnica di Marco Damele, contiene  interventi dei dottori Sergio Abate e Gianfranco Trapani, incentrati sul concetto di benessere naturale,  sul valore dei semi,  sulla naturalità nei processi di crescita:  un grande e faticoso progetto che ora è diventato realtà.

Quando il moderno si sposa con le tradizioni della nostra agricoltura. Scaricatevi direttamente sui vostri smartphone la locandina e la recensione del libro " LE ERBE DELLA SALUTE"


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo